Quantcast

Coronavirus: Pugliese Ciaccio punto di riferimento regionale

L'ospedale di Catanzaro smisterà le chiamate al numero verde 1500. Saranno probabilmente anche rafforzate le misure agli aeroporti

Anche la Calabria si prepara a una eventuale ma al momento solo ipotetica emergenza Coronavirus.

Il Dipartimento regionale Tutela della salute e le aziende sanitarie e ospedaliere sono in stretto contatto. Il punto di riferimento per un eventuale isolamento e trattamento dei pazienti è il reparto di malattie infettive, dell’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro come spiegò lo scorso 1 febbraio  il dg del Dipartimento Antonio Belcastro.
Al nosocomio del capoluogo vengono smistate le chiamata ricevute al numero verde nazionale 1500 a cui possono essere segnalati i casi sospetti.

Inoltre, su disposizione della task force Protezione civile regionale e Dipartimento regionale Tutela Salute saranno presumibilmente potenziati, già avviati da tempo, i controlli della temperatura corporea per quanti arrivano con voli nazionali e internazionali agli scali di Lamezia e Reggio.