Quantcast

Coronavirus, dati Protezione Civile nazionale: restano nove i casi in Calabria. Scheda censimento per chi torna

Il link per accedere al form da pubblicare se si torna dalle zone di rischio

Sono in tutto nove i casi di Covid 19-Coronavirus segnalati in Calabria dall’inizio dell’emergenza nazionale. Nessun nuovo positivo nella giornata odierna ma un incremento di cinque rispetto all’aggiornamento di ieri della Protezione Civile. Il numero dei positivi è emerso nei dati diffusi a margine della consueta conferenza stampa di Roma del responsabile nazionale Borrelli.

Due sono i casi catanzaresi: l’uomo di 67 anni ricoverato da alcuni giorni al Pugliese e sua moglie, due casi della provincia di Vibo (per uno dei quali è stato necessario il ricovero oggi nel nosocomio catanzarese), il 70enne di Cetraro, i tre comunicati ieri dalla Regione Calabria in provincia di Cosenza e il paziente reggino già dimesso e ora in cura domiciliare. Intanto è disponibile sul sito della Regione Calabria il form che i calabresi tornati dalle zone rosse dovranno compilare per segnalare la loro presenza. “Si tratta di una scheda censimento per il monitoraggio dei rischi da Covid-19. E’ quanto rende noto Jole Santelli, presidente della Regione Calabria, in un
comunicato. “Invitiamo chiunque arrivi in Calabria – prosegue Santelli – o vi abbia fatto ingresso negli ultimi quattordici giorni, dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico a compilarlo. Questo ci permette di creare, nel rispetto della privacy, un
database e monitorare il flusso degli arrivi, le localita’ di destinazione e lo stato di salute delle persone interessate”Ecco il link su cui cliccare per accedervi.