Quantcast

Nutrizione e cancro: trattamento e prevenzione

Alcuni opuscoli saranno di prossima distribuzione, a titolo gratuito, presso i presidi dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”

Il cancro è una malattia ad elevato impatto sociale in cui la nutrizione svolge un ruolo fondamentale sia per prevenire l’insorgere della malattia stessa sia per facilitarne il decorso, una volta che il cancro ha avuto esordio.

Infatti, alcuni componenti alimentari, anche di uso comune, sono riconosciuti come cancerogeni e sono implicati in varie forme di cancro, ad altri, invece, si riconoscono significative virtù preventive nei riguardi di questa terribile malattia.

L’iniziativa di realizzare un opuscolo dal titolo “Nutrizione e cancro: trattamento e prevenzione” intende inserirsi in modo scientificamente autorevole in un frastuono informativo che, spesso, contraddistingue queste tematiche, caratterizzate da una pletora di informazioni non sempre attendibili. L’opuscolo si è concretizzato grazie all’impegno delle Dietiste Dott.ssa Anna Cerchiaro e Dott.ssa Maria Capellupo della Direzione Medica di Presidio dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro e dal prezioso apporto dei Dietisti Dott. Fabio Scalzo, Dott. Oscar Lodari, Dott.ssa Erica Cardamone, Dott.ssa Ilenia Marzano, e da Cristina Rigillo laureanda del Corso di Laurea in Dietistica dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro. La prefazione è stata curata dal Responsabile della Direzione Medica di Presidio “De Lellis” Dott. Francesco Talarico. Hanno inoltre collaborato alla stesura i seguenti dirigenti della Direzione Medica di Presidio “A. Pugliese”: Dott. Gianluca Raffaele (Direttore f.f.) ed i dottori Antonio Molé, Rosa Costantino e Simona Roccia.

L’opuscolo, patrocinato dall’ADI (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica) Calabria, è stato premiato come “Miglior Comunicazione” al XXIII Congresso Nazionale ADI, Bari 25/26/27 Ottobre 2018.

L’iniziativa, nata nell’ambito dell’azienda ospedaliera cittadina, si è successivamente arricchita dell’autorevolissima collaborazione dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, grazie all’intervento della dott.ssa Anna Mancuso, presidente nazionale di Salute Donna Onlus e Salute Uomo Onlus. Tale associazione svolge una preziosa opera di supporto ai malati che lottano contro il cancro nei reparti di oncologia di tutta Italia, e collabora attivamente con il presidio “De Lellis” dell’AOPC.

Pertanto, la nuova versione dell’opuscolo reca la prestigiosa firma della Dott.ssa Anna Villarini del Dipartimento di Epidemiologia dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano guidato dal Prof. Vittorio Krogh che rappresenta un’autorità assoluta a livello internazionale in ambito nutrizionale. Tale collaborazione offre un’idea di come l’azienda ospedaliera cittadina sia, a pieno titolo, inserita nelle reti scientifiche più prestigiose.

Orientare la dieta verso la valorizzazione di alcuni nutrienti e l’esclusione di altri può essere una strategia vincente nella prevenzione ma anche nella cura del cancro. Guidare le corrette scelte del paziente per mezzo di una comunicazione semplice, efficace e scientificamente validata può rappresentare un complemento alla naturale missione di diagnosi e cura dell’ospedale, che si inserisce, così, nei circuiti di promozione della salute e di sostegno al benessere.

La guida, pertanto, è indirizzata sia ai pazienti oncologici che si chiedono quale sia l’alimentazione corretta per aiutare la guarigione e prevenire le recidive della malattia, sia agli operatori sanitari e ai medici che desiderano aiutare i loro pazienti dal punto di vista nutrizionale. Tuttavia, tale guida si rivolge anche agli individui sani che intendono approfondire le tematiche di una nutrizione adeguata per evitare l’insorgenza di questa terribile, ma in buona misura prevenibile, malattia.

Gli opuscoli saranno di prossima distribuzione, a titolo gratuito, presso i presidi dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”.

Dott Francesco Talarico

(specialista in Igiene e medicina preventiva)