Coronavirus, positivo dottore dell’Utic del Policlinico. A Catanzaro contagiato anche un medico di base

Attivate nella struttura di località Germaneto le procedure del caso: tamponi al personale sanitario. Al Laboratorio del Pugliese Ciaccio accertati altri 13 contagi nel Catanzarese e 28 di fuori provincia

Un medico dell’ Unità di terapia intensiva cardiologica del Policlinico è risultato positivo al Covid 19. Attivate tutte le procedure del caso, compresi i tamponi a tutto il personale del reparto.

Nel capoluogo si registra anche un altro dottore positivo al coronavirus: un medico di base il cui contagio da Covid è stato accertato ieri.

Tornando ai casi odierni oltre a quello registrato al Policlinico ne sono stati registrati altre tredici in provincia, rilevati invece dal laboratorio di Microbiologia e Virologia del Pugliese-Ciaccio. In tutto 405 i tamponi processati nel Catanzarese dal nosocomio del capoluogo. Sempre al Pugliese diagnosticati altri 28 casi, (per un totale quindi di 41) individuati dalle altre province e precisamente tre dal Crotonese (su 114 test) e 25 contagi emersi tra i 310 tamponi inviati a Catanzaro dall’Asp di Reggio Calabria. Nessun contagio riscontrato invece sui 90 test eseguiti a pazienti del Vibonese

Questte notizie arrivano a poche ore dalla nuova ordinanza della Regione Calabria in materia Covid. Le misure contenute nell’ordinanza, firmata dal presidente facente funzioni Nino Spirlì,  dovranno essere osservate fino 13 novembre 2020, e sono finalizzate alla prevenzione e alla gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.