Quantcast

Borgia, il sindaco: Acquisteremo altri mille tamponi

Invito anche i più giovani a sottoporti ai test

Ieri è partita l’iscrizione allo screening gratuito che effettuerà il comune di Borgia attraverso l’esecuzione di tamponi antigenici, le iscrizioni sono già tantissime ed è per questo chein una riunione del Centro Operativo Comunale, in accordo con la Ragioniera, la Giunta ha preliminarmente stabilito che qualora ci fossero richieste maggiori saremmo pronti ad acquistare altri 1000 tamponi per un totale di 2000. Ne dà notizia il sindaco Elisa Sacco.

A tal proposito oggi invierò una nota ufficiale alla dirigente scolastica chiedendo l’adesione del 100% del personale scolastico alla campagna di screening per la sicurezza di tutti in vista del rientro.
Chiederò – prosegue il primo cittadinoo – altresì di invitare, così come faccio anche io ora tutti i genitori di iscrivere anche i loro figli che frequentano le scuole di Borgia (anche se non residenti) affinché venga fatto loro il tampone, in alternativa chiedo che si iscriva almeno un genitore per alunno.
Chiedo anche ai ragazzi soprattutto tra i 15 ed i 20 anni di farsi avanti e di sottoporsi a tampone senza nessuna paura o vergogna, lo facciamo senza giudicare nessuno, ma con l’unico intento di tutelare voi e le vostre famiglie.

Nella stessa riunione abbiamo impostato le basi per i nuovi contributi ai commercianti, ricordo che nel periodo di Natale sono stati elargiti aiuti per un totale di 25000€ (15000 inizialmente previsti+10000 integrati dopo il dl Natale) e non li abbandoneremo neanche stavolta.Tutto questo verrà formalizzato oggi in una riunione di Giunta convocata ad hoc.

Quello che vi chiedo è di collaborare ancora una volta rispettando le regole e dicendoci la verità sui contatti avuti… anche perché come notate quando vi chiamo, prima o poi li vengo a sapere tutti, ma il tempo è un fattore determinante.