Quantcast

Pitaro: Soveria Mannelli continuerà ad avere la postazione 118

Rems Girifalco, se ne discuterà il 20 aprile

Più informazioni su

«Soveria Mannelli continuerà ad avere la postazione 118. La mia richiesta di ripristino della postazione, notificata all’Asp di Catanzaro e al commissario Longo, è stata accolta e l’Asp ha emesso una delibera, che modifica la precedente, con cui ha reintrodotto la postazione che garantisce il Servizio Sanitario di Urgenza ed Emergenza nel vasto comprensorio montano del Reventino». Ne dà notizia il consigliere regionale Francesco Pitaro, che aggiunge: «Sarebbe stato davvero illogico e dannoso privare un territorio già segnato da notevoli problematiche infrastrutturali di un presidio/pet che svolge essenziali prestazioni sanitarie. Soprattutto se si considera che è pure in atto lo smantellamento dell’ospedale!

E davvero non voglio pensare che l’Asp abbia soppresso quella postazione per un mero errore di trascrizione. Quando si tratta di salute occorre coinvolgere i territori e le amministrazioni comunali condividendo soluzioni e decisioni e non trincerarsi dietro improbabili errori di trascrizione». Pitaro inoltre annuncia che «dell’avvio dell’attività funzionale della REMS di Girifalco – riguardo al quale l’8 marzo ho inoltrato un’istanza al Presidente della Regione, al Commissario ad acta per la sanità, ai commissari dell’Asp e al Prefetto di Catanzaro – la Commissione Sanità, di cui sono membro, ne discuterà martedì 20 aprile con i Componenti della Commissione Prefettizia dell’Asp di Catanzaro, Dott.ssa Luisa Latella, Dott. Carmelo Marcello Musolino e Dott. Salvatore Gullì, con il Garante regionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Avv. Agostino Siviglia, con il Sindaco del Comune di Girifalco, Ing. Pietrantonio Cristofaro, e con l’Assessore alla Sanità del Comune di Girifalco, Dott.ssa Alessia Burdino».

Più informazioni su