Quantcast

Vaccinazioni in farmacia, Federfarma Calabria: “Nessun flop, campagna avviata regolarmente”

La risposta alle polemiche di questi giorni

Più informazioni su

    “La campagna vaccinale anti-Covid-19 nelle farmacie calabresi è partita regolarmente lunedì 19 luglio scorso. Sono 400 le farmacie che hanno dato la propria disponibilità a somministrare il vaccino e che hanno avviato tale attività nel rispetto dei protocolli operativi stabiliti dall’Accordo quadro nazionale e dall’Accordo attuativo regionale. Come previsto, le farmacie interessate hanno ricevuto le dosi necessarie tramite i distributori intermedi che, a loro volta, le hanno ottenute dalle ASP”.  E’ quanto si legge in una nota di Federfarma Calabria.

    “La campagna è partita come da programma, secondo le modalità previste, – afferma Vincenzo Defilippo, Presidente di Federfarma Calabria – per quanto riguarda sia gli ordini, sia la tipologia di vaccino da somministrare, sia la prenotazione e la registrazione delle vaccinazioni sulla piattaforma informatica utilizzata dalla Regione”,

    “Qualche collega si è lamentato perché alle farmacie sono state assegnate solo dosi del vaccino Johnson&Johnson e solo per gli over 60; ma questo era quanto previsto per la prima fase della campagna secondo le direttive nazionali.Qualcun altro ha avuto difficoltà con l’inserimento dei dati nella piattaforma informatica di Poste, ma si tratta di singoli casi dovuti alla necessità di impratichirsi con lo strumento informatico più che di criticità reali – conclude Defilippo -. L’efficienza dimostrata dalle farmacie in questa prima fase e il corretto funzionamento dei flussi operativi confermano quello che sosteniamo da mesi: le farmacie calabresi possono dare un contributo decisivo all’ampliamento della copertura vaccinale, essenziale per tutelare la popolazione dalla diffusione del virus”.

    Più informazioni su