Quantcast

I nuovi scenari della farmacia in un convegno di Federfarma Catanzaro

Si parla di digitalizzazione ai servizi attraverso nuove esigenze dei clienti in prossimo 11 dicembre a Lamezia

Più informazioni su

Federfarma Catanzaro organizza il 11 dicembre al T Hotel di Lamezia Terme, il convegno dal titolo “Nuovi scenari per la farmacia” -dalla digitalizzazione ai servizi attraverso nuove esigenze dei clienti.

Generico novembre 2021

Federfarma Catanzaro – si legge in una nota stampa- forte della sua leadership territoriale, negli anni precedenti ha realizzato un evento di grande richiamo, che purtroppo è stato sospeso a causa COVID.
Quest’anno avendo la possibilità di tornare in presenza si vuole proporre una manifestazione importante con temi di grande attualità e relatori di spicco per offrire alla platea spunti di riflessione e sessioni formative di pregio.

Prima dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19, il settore sanitario era già sottoposto a una forte pressione in conseguenza dell’aumento dell’età media della popolazione e della crescente diffusione di patologie croniche e invalidanti.
Già prima della pandemia era evidente la necessità di una riorganizzazione dell’assistenza territoriale volta a potenziare il settore delle cure primarie, l’assistenza domiciliare, la prevenzione primaria e secondaria, nell’ottica di ridurre il carico sulle strutture ospedaliere e mantenere il più possibile i pazienti a casa propria.

Hanno dovuto quindi ri-organizzare la propria attività per dare risposte adeguate sia dal punto di vista della corretta informazione sia dal punto di vista dell’erogazione di prodotti e servizi necessari ad affrontare l’emergenza.

Le farmacie hanno quindi risposto con generosità e professionalità alle esigenze dei cittadini. Sono state in grado di assicurare un servizio efficace, pur in condizioni operative difficilissime, soprattutto per la necessità di garantire la sicurezza degli utenti e degli operatori.

Generico novembre 2021

Da queste considerazioni nascono alcuni spunti di riflessione per una riorganizzazione dei servizi sanitari territoriali e di nuovi scenari per la farmacia rivolti ad un’evoluzione del sistema farmacia verso un modello sempre più rispondente alle esigenze del cittadino. Il ruolo della farmacia si sta espandendo fino all’approfondimento sulla cura primaria, dal ruolo di intermediario e rivenditore a quello di consulente esperto in salute e benessere.

Il farmacista per molti è già l’esperto sanitario più affidabile del consumatore, ma la pratica della farmacia sta cambiando per definire anche una serie di nuovi ruoli, quale innovatore, problem solver, sostenitore della salute e operatore in grado di intervenire nelle cure primarie.

La stessa tecnologia apre nuove possibilità per la consulenza online dei pazienti in tempo reale e per la consegna degli stessi farmaci, che interferiranno con il ruolo tradizionale dei farmacisti chiusi in farmacia”.

Più informazioni su