Quantcast

Avviso interno ai dipendenti dell’Asp di Catanzaro per aumentare il personale dedicato a vaccini e tamponi Covid

Ad ogni dipendente che manifesterà la propria adesione volontaria sarà corrisposto un compenso di 60 euro l'ora come straordinario.

Più informazioni su

    Avviso interno ai dipendenti dell’Asp di Catanzaro per cercare di reclutare personale dedicato alla campagna vaccinale e alla somministrazione dei tamponi per la ricerca di casi di positività al Covid-19, dovendo da un lato far fronte all’aumento di richieste di terzi dosi e dall’altro al rialzarsi della curva dei contagi.

    L’atto amministrativo, pubblicato ieri sull’albo pretorio aziendale, nasce dall’esigenza di dover rispettare il target di dosi da inoculare dall’1 al 12 dicembre, che per la provincia di Catanzaro sono in un range tra le 1.735 e 2.603 giornaliere (anche se da circa un mese il conteggio aggiornato giornalmente è saltato sul sito aziendale).

    L’efficacia ed efficienza delle somministrazioni inciderà poi anche sulle dosi che saranno inviate nelle due settimane successive e relativi slot prenotabili tramite la piattaforma online.

    Ad ogni dipendente che manifesterà la propria adesione volontaria sarà corrisposto un compenso di 60 euro l’ora come straordinario.

    Più informazioni su