Quantcast

Covid Calabria, 763 nuovi contagi e 5 vittime

Sono 189 i pazienti in ospedale dei quali 180 in reparto ordinario. Le nuovi guarigioni sono 2676.

Più informazioni su

Sono in tutto 763 i nuovi contagi Covid in Calabria nelle ultime 24 ore secondo quanto si evince dall’ultimo comunicato della Regione Calabria. Poco meno di 5mila tamponi processati per una percentuale di positività sostanzialmente stabile attorno al 15%. Sono 189 i pazienti in ospedale dei quali 180 in reparto ordinario. Le nuovi guarigioni sono 2676, le vittime 5.

Il comunicato

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 3.097.480 (+4.976).

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 386.055 (+763) rispetto a ieri.

Questi sono i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle AA.SS.PP. della Regione Calabria.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 4.304 (50 in reparto, 4 in terapia intensiva, 4.250 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 55.360 (55.056 guariti, 304 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 28.343 (56 in reparto, 4 in terapia intensiva, 28.283 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 72.896 (71.798 guariti, 1098 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 1.850 (16 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1.834 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 38.482 (38.252 guariti, 230 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3.817 (48 in reparto, 1 in terapia intensiva, 3.768 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 138.818 (138.042 guariti, 776 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 6.460 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 6.450 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 33.111 (32.940 guariti, 171 deceduti).

L’ASP di Catanzaro comunica 151 nuovi soggetti positivi di cui 2 fuori regione.

L’ASP di Cosenza comunica 266 nuovi soggetti positivi di cui 2 fuori regione.

L’ASP di Crotone comunica 121 nuovi soggetti positivi di cui 4 fuori regione

La tabella

Generico maggio 2022

Più informazioni su