Borgia, l'istituto Pitaro va a scuola di legalità

Incontro con i carabinieri della Compagnia di Girifalco

Più informazioni su


     

    L’Istituto Comprensivo Statale “A. Pitaro” di Borgia anche quest’anno ha voluto confermare il suo impegno a favore della legalità. L’iniziativa voluta dalla Dirigente Scolastica Maria Murrone, è stata portata avanti dalla referente alla legalità dott.ssa Lorenza Pavone che nei giorni scorsi ha organizzato degli incontri, sia nella Scuola Primaria di Borgia che nella Scuola Primaria e Secondaria  di Caraffa di Catanzaro, con i Carabinieri della Compagnia di Girifalco nella persona del Capitano Vitaliano Sisto.

    Il Capitano ha intrattenuto gli allievi sul rispetto delle norme, dei diritti di ognuno e sull’idea di Libertà e, con un linguaggio semplice e chiaro, ha attirato l’interesse in maniera davvero accattivante tanto da suscitare spontanee domande sull’argomento. La dott.ssa L. Pavone ha affermato che si terranno altri incontri con Associazioni di volontariato e con i Vigili del fuoco. Ciò perché è importante far avvicinare i ragazzi alle istituzioni e far nascere in loro la coscienza civile e democratica affinché possano domani essere cittadini attivi pronti a una visione etica della società.

    La Dirigente Scolastica, molto soddisfatta dell’incontro, ha affermato che è importante non solo informare ma, incontrare gli allievi, ascoltare le loro voci, per avere un quadro realistico dei valori e dei modelli che guidano e condizionano effettivamente il loro quotidiano e il modo di agire, per far sì che la rete solidale della democrazia e della società civile possa andare a contrastare e a sostituire quella dell’illegalità.

    Più informazioni su