Polizia Municipale e Pro Loco Cropani per la sicurezza stradale nelle scuole

Iniziativa nei plessi scolastici di Cropani, Cuturella e Cropani Marina

Più informazioni su


     

    Una platea allegra e festante quella che ha fatto da cornice alla splendida iniziativa intitolata “Sicurezza stradale nelle scuole”, promossa dalla Polizia Municipale di Catanzaro e organizzata dalla Pro Loco di Cropani rappresentata dal suo presidente Angelo Grano in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Cropani e con il coordinamento del generale Giuseppe Antonio Salerno.

    Destinatari dell’iniziativa: i piccoli allievi delle scuole dell’infanzia e di quella primaria dei plessi scolastici di Cropani, Cuturella e Cropani Marina.

    Nutrita la risposta e la presenza delle diverse autorità che hanno voluto presiedere personalmente alla manifestazione svoltasi nella caratteristica sala dell’Auditorium del Credito Cooperativo Centro Calabria di Cropani superiore, allestita per l’occasione con una splendida composizione di cartoncini colorati e cartelli di segnaletica stradale ideati direttamente dagli alunni.

    Particolarmente soddisfatto per l’esito positivo della manifestazione il presidente della Pro Loco di Cropani, Angelo Grano che, dopo aver ringraziato i presenti, ha voluto sottolineare come tale iniziativa abbia l’intento di trasmettere fin dalla più tenera età l’importanza dei comportamenti corretti che ogni automobilista deve avere in modo da ridurre al minimo il tasso di incidentalità stradale.

    Nel corso del convegno sono intervenuti anche il generale Giuseppe Antonio Salerno che si è detto entusiasta non solo della riuscita del progetto ma anche del numero di alunni, genitori, ed insegnanti coinvolti, il sindaco di Cropani Bruno Colosimo, il presidente del G.A.L Valle del Crocchio Franco Colosimo, il dirigente scolastico dott.ssa Ida Sisca, il corpo dei vigili urbani di Cropani, il presidente della Motorizzazione civile di Catanzaro Gaetano De Salvo, il parroco del paese Padre Francesco Critelli, il parroco di Cuturella e Cropani Marina Don Vincenzo Moniaci.

    L’esperienza del Corpo della Polizia Municipale di Catanzaro si mostrerà vincente, sottolinea nel suo intervento, il presidente Angelino Grano, ed i ragazzi di Cropani avranno opportunità di conoscere personalmente la figura del vigile urbano, non da temere ma da considerare come un amico, del quale avere fiducia e al quale poter chiedere aiuto.

    Presente inoltre il responsabile del progetto, il maggiore Franco Basile che ha coinvolto direttamente i ragazzi facendoli diventare dei piccoli vigili urbani in modo da spiegare loro il corretto funzionamento del semaforo e le movenze segnaletiche attraverso le quali i vigili dirigono il traffico nelle nostre città.

    Infine, a conclusione della manifestazione non poteva mancare il ricordo ad un giovane cittadino cropanese, Giandomenico Stanizzi, tragicamente scomparso in seguito ad un incidente stradale che ha sconvolto l’intera comunità locale.

    Più informazioni su