Ragazzi dell’Istituto Agrario all’Expo lavoro e Orientamento

Importante iniziativa della scuola catanzarese 

Più informazioni su


Gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Vittorio Emanuele II di Catanzaro, hanno partecipato nelle giornate del 21 e 22 marzo all’Expo del lavoro e dell’Orientamento. Ben 50 giovani accompagnati dai docenti tutor della Scuola e seguiti dagli Esperti Marilena Bressi e Roberto Dentale sono stati protagonisti di una full immersion per un avvicinamento alle tematiche del lavoro. Fortemente voluto dalla Dirigente Scolastica Dottoressa Rita Elia, l’Expo del Lavoro e dell’Orientamento è un itinerario formativo a cura di Asse 4 Rete di Imprese, la cui mission è fornire agli studenti che si apprestano a terminare il secondo ciclo di studi, la possibilità di sperimentare attivamente gli step relativi alla conoscenza di sé e l’approfondimento delle dinamiche relazionali, comunicative, formali e istituzionalizzate proprie del mondo del lavoro.

L’evento ha rappresentato un percorso di orientamento che, attraverso metodologie formative, innovative e collaudate incentrate sulla partecipazione attiva ha permesso agli studenti di: Comprendere le opportunità presenti nel mondo del lavoro prendendo parte a workshop a cura di: Università, Agenzie per il lavoro, Enti di formazione ed aziende del territorio; Partecipare a veri colloqui di selezione; Svolgere test ed esercitazioni sulla verifica del potenziale; Apprendere attraverso attività seminariali le corrette modalità di: ricerca del lavoro online e offline, stesura del curriculum, stesura della lettera di presentazione e pubblic speaking; Prendere parte al “Trainin gaming Live”, il gioco di simulazione delle dinamiche aziendali in esclusiva Asse 4 Rete di Imprese. Il percorso è finalizzato a dare ai giovani la possibilità di comprendere le opportunità presenti nel mondo del lavoro, scoprire il proprio potenziale e imparare a spenderlo nel migliore dei modi e ad orientare le proprie scelte formative e professionali future imparando a valutare le proprie competenze, attitudini e inclinazioni. I destinatari del progetto sono stati gli studenti delle classi III e IV della Scuola Agraria che, suddivisi in gruppi, a rotazione si sono approcciati a metodologie innovative quali: Role Playing, Experential Learning, Learning by doing, Peer education, Cooperative Learning.

Il percorso prevede 30 ore di attività articolate in due momenti: Attività di orientamento in uscita in occasione dell’evento “Expo del Lavoro e dell’Orientamento”, presso il Parco Commerciale le Fontane di Catanzaro ; Test e simulazioni, che gli studenti svolgeranno a scuola con un supporto esterno. Al termine delle attività gli studenti impareranno a conoscere e utilizzare i principali canali di ricerca del lavoro, gli strumenti, i modelli e le tecniche più efficaci per superare un colloquio di selezione, impareranno a lavorare in un contesto aziendale, a capire le logiche del mondo del lavoro, effettueranno un bilancio finale delle loro capacità individuali attraverso esercitazioni, test attitudinali, prove di gruppo, con l’obiettivo di orientare al meglio le scelte formative e professionali future. La scuola Agraria di Catanzaro sotto l’Impulso della dottoressa Elia vuole forniere ai propri student ogni opportunità di formazione per facilitare l’accesso al mondo del lavoro. I ragazzi dal canto loro hanno compreso ll’importanza dell’evento ed hanno risposto con senso di maturità e partecipazione dimostrando grande interesse per le attività formative proposte.

Più informazioni su