Quantcast

Formazione: il Liceo Scientifico Siciliani all’ospedale di Catanzaro

Entusiasmo da parte degli allievi per il progetto di alternanza scuola lavoro in corsia 


Ha riscosso grande successo tra gli studenti del Liceo Scientifico Siciliani il progetto di alternanza scuola lavoro svoltosi all’Ospedale Pugliese-Ciaccio in partenariato con l’Ammi. Gli allievi sono stati impegnati attivamente nel laboratorio di Analisi Cliniche con il primario, dottor Pietro Gangemi. L’attività ha coinvolto la dottoressa Stefania Zampogna dell’Ammi nella fase d’ideazione e programmazione del progetto. I tutor aziendali, dottori Teresa Belvedere e Nicola Arena hanno sviluppato i punti fondamentali e le attivita’ del laboratorio a partire dall’accettazione ,determinazione, valutazione validazione e refertazione.

Un grazie al direttore generale dell’Azienda Ospedaliera, il dottor Giuseppe Panella che ha accolto con entusiasmo il nostro progetto. Cosi come evidenziato dalla professoressa Antonella Ferragina, tutor interno, gli allievi sono stati accolti con grande professionalità ma anche con tanta disponibilità da parte di tutto il personale del reparto. Un ringraziamento speciale è stato rivolto anche dagli studenti all’ ingegnere Luigi Santaguida che ha concluso il percorso di alternanza con un seminario di Ingegneria Biomedica sull’argomento: La Chirurgia guidata dalle Bioimmagini e la Neuronavigazione con l’utlizzo di un Simulatore.

È stata una bella esperienza formativa, sia per il profilo delle conoscenze e competenze acquisite che sotto il profilo umano. L’Ammi ancora una volta e’ al servizio per la formazione e la cultura dei giovani che dimostrano interesse di conoscenza se adeguatamente stimolati. Il successo di un connubio Scuola e Associazione carta vincente di una citta’ che cambia.