Quantcast

Al Parco Scolacium la visita dei ragazzi dell’Itas Chimirri

La visita al Parco come attività formativa si colloca in un percorso educativo più ampio che vede lo studente protagonista attivo e consapevole:

Più informazioni su


Un’interessante visita al Parco Archeologico Nazionale di Scolacium e del Museo sito al suo interno ha visto impegnate le seconde classi dell’Itas Chimirri di Catanzaro in una giornata all’insegna della cultura, dell’arte e della storia. Il Parco, immerso in un magnifico e secolare uliveto, conserva al suo interno resti monumentali di grande interesse, risalenti ad epoche diverse. L’area ospita infatti le testimonianze della greca Skylletion, della romana e bizantina Scolacium e della chiesa abbaziale normanna di Santa Maria della Roccella. Il percorso guidato ha condotto gli studenti in una affascinante passeggiata che, dalla Chiesa di Santa Maria della Roccella, li ha portati al Foro, centro pulsante delle attività pubbliche della colonia romana dove gli edifici avevano una funzione altamente simbolica. Proseguendo l’itinerario, gli studenti hanno potuto ammirare il Teatro che, per l’assetto architettonico e per la capacità di pubblico, è il più rappresentativo tra i teatri di età romana rinvenuti in Calabria. Particolare interesse ha suscitato inoltre la visita del Museo ospitato in uno dei fabbricati della grande tenuta, dove è possibile scorgere la storia della ricerca e del territorio insieme ad importanti e vari reperti tra i quali spicca un folto gruppo di statue di togati in marmo. L’ istituto ITAS “B. CHIMIRRI”, dalle didattiche innovative e discipline che guardano al futuro, non distoglie quindi l’attenzione dal passato e dunque dalla storia. Quella storia che è ‘ricerca’ e al tempo stesso “magistra vitae”, utile per comprendere da dove veniamo e fondamentale per capire e conoscere meglio chi siamo. Ecco che allora la visita al Parco come attività formativa si colloca in un percorso educativo più ampio che vede lo studente protagonista attivo e consapevole: conoscere la storia significa rendere gli studenti di oggi cittadini del domani più consapevoli e responsabili.

Più informazioni su