Quantcast

Colori, musica e canti: si conclude Grest della parrocchia di S.Anna

Un gioioso percorso di animazione che in dieci giorni ha coinvolto circa 150 bambini del quartiere Fortuna 

Più informazioni su


Una festa di colori, musica e canti. E di tanti messaggi positivi quella che ha caratterizzato la conclusione del “Grest 2019” nella parrocchia “Sant’Anna” del quartiere Fortuna. Dieci giorni in cui 150 bambini sono stati coinvolti in un gioioso percorso di animazione che si è concluso proprio ieri sera con la messa in scena delle rappresentazioni che le sei squadre, in cui i partecipanti sono stati divisi,  hanno preparato per questo momento. Una partecipazione corale quella della comunità che ha restituito l’immagine di una parrocchia viva più che mai. Circa 40 gli animatori, tra cui i ragazzi dell’Azione Cattolica che da anni lavorano in parrocchia, e poi il gruppo delle mamme che ha prestato un supporto fondamentale per la riuscita dell’intero evento. Tema principale su cui si sono incentrate tutte le attività, la storia di “Peter Pan”: e proprio gli animatori, in conclusione di serata, hanno presentato al pubblico un estratto del musical che è stato molto apprezzato. A vincere il “Grest” – che è stato riproposto in questa parrocchia dopo alcuni anni di assenza –  la squadra dei “rossi” che ha convinto la giuria con un’esibizione che ha messo in scena la speranza. Molto soddisfatto il parroco, don Antonio Gatto, che nel suo discorso finale ha voluto ringraziare tutta la “famiglia” parrocchiale e ricordare il compianto don Rocco Scicchitano, il primo sacerdote di “Sant’Anna”, che con la sua attività pastorale ha ben seminato tanto da raccogliere i preziosi frutti di oggi.

Più informazioni su