Botricello, carabinieri forestali nelle scuole per donare degli alberi

Progetto di sensibilizzazione verso la natura e la raccolta differenziata

Gli alunni della scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Ilaria Alpi” di Botricello diretto dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Isabella Marchio, hanno avuto il piacere di incontrare i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri per la tutela della Biodiversità del Reparto Biodiversità di Catanzaro che, nell’ambito del Progetto Nazionale di Educazione Ambientale, hanno consegnato un albero e piccole quantità di semi di Biancospino, Mirto e Ligustro ai plessi di Botricello, Marcedusa e Belcastro da destinare alle aree verdi di pertinenza di
ciascuno.

Nella stessa giornata, gli alunni delle classi quinte hanno approfondito con grande interesse e partecipazione, con l’ausilio dell’educatore ambientale, la tematica “Conosci gli Alieni?” per scoprire gli infiltrati speciali nella natura che possono essere una seria minaccia per gli ecosistemi; hanno avuto la preziosa opportunità di conoscere i diversi habitat animali e vegetali e scoprire che molti dei luoghi descritti sono a loro vicini e facilmente raggiungibili.

L’obiettivo dell’incontro era quello di sensibilizzare gli alunni sulle problematiche legate all’ambiente, percorso che passa attraverso la conoscenza del proprio territorio per comprenderne le criticità e i bisogni e assumere, conseguentemente, comportamenti consapevoli per tutelarlo in tutte le sue splendide forme. La referente del Progetto Legalità dell’Istituto e i docenti coinvolti auspicano altri incontri con il Reparto della Biodiversità di Catanzaro perché sono convinti che il “Futuro possibile” passi necessariamente attraverso processi di sviluppo più attenti e compatibili con le tematiche ambientali.