Quantcast

A Petronà il nuovo dirigente scolastico è Isabella Marchio

Si occuperà anche dei plessi di Cerva ed Andali

Torna a casa Isabella Marchio. Ha origini petronesi la nuova dirigente dell’Istituto comprensivo “Corrado Alvaro” di Petronà. La preside, su indicazione dell’Ufficio scolastico regionale della Calabria, si occuperà per anno scolastico 2020/2021 e  con incarico aggiuntivo di reggenza,  anche dell’offerta formativa dei plessi  di Andali e Cerva. Isabella Marchio, anche responsabile dell’Istituto compressivo di Botricello, subentra all’omologa Michela Adduci e ritrova tanti visi conosciuti in una comunità educante che ha conosciuto bene,  prima come brillante alunna e dopo come stimata professoressa di matematica e scienze. Isabella Marchio è stata anche assessore del Comune di Petronà  con delega alla pubblica istruzione e collaboratrice del preside in quiescenza Fiore Scalzi, molto apprezzato in queste latitudini perché  fondatore della scuola media e autore di due pubblicazioni sulla storia del paese. Già oggi la neo incaricata Isabella Marchio, nata e cresciuta nel paese presilano, ha effettuato sopralluoghi nei vari plessi e predisposto le prime riunioni degli insegnanti per rammentare a docenti e Ata tutti gli aspetti organizzativi del  dopo lockdown, in vista del ritorno in classe, previsto in Calabria per giovedì 24 settembre. Nell’anno della pandemia, l’Istituto comprensivo “Corrado Alvaro” di Petronà, frequentato da 400 discenti, si avvale della guida autorevole di una figlia della propria terra per riannodare i fili di imprescindibili legami educativi spezzati dal Covid-19.