Anche l’Ic Taverna ha ripreso dopo mesi la didattica scolastica in presenza

Soddisfatta la Dirigente Mustari che, nell’incontro di “post apertura” con le autorità comunali ha sottolineato la già evidente collaborazione e cooperazione delle diverse istituzioni.

Giovedì 24 Settembre 2020, ore 8,30: suona la campanella per gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di I° grado, dell’Istituto Comprensivo Taverna, guidato dalla nuova Dirigente Scolastica  Susanna Mustari.Dirigente , insegnanti,  alunni , personale ATA, genitori, hanno atteso con trepidazione  questo giorno, felici e speranzosi  di riprendere le varie attività scolastiche dopo  il lungo periodo del lockdown causato dalla pandemia da coronavirus.

La scuola non si è mai fermata,  la Didattica a Distanza ha prodotto notevoli risultati: la continuità educativa, l’ampliamento delle conoscenze informatiche, l’acquisizione di un diverso modo di apprendere, la presentazione di contenuti in modalità diversificate.Tuttavia ripartire in presenza ha scatenato diverse emozioni positive che trasparivano dai volti illuminati degli alunni, che, sorridenti e puntuali, con entusiasmo e senso di responsabilità, si sono presentati nei vari cortili scolastici dove, nel rispetto delle norme anticovid, sono stati accolti dagli insegnanti.

Varie le iniziative promosse dai docenti: Inno di Mameli, suoni, colori, canti hanno animato questo giorno speciale. Gli alunni dell’ IC Taverna sono stati i veri  protagonisti:  riflessioni, filastrocche, letture animate, girotondi e vari giochi hanno scandito l’inizio del nuovo anno scolastico. Tutto ciò è stato possibile grazie – ricorda una nota stampa – al lavoro instancabile di docenti, collaboratori scolastici e personale amministrativo, che con dedizione e costanza sono riusciti a fronteggiare tutte le necessità e a rendere fruibili spazi esterni ed interni.

Sinergica e proficua è stata la collaborazione con i sindaci di tutti i comuni del territorio  di Albi, Fossato Serralta, Magisano, Pentone, Sorbo San Basile, Taverna, che sin da subito si sono impegnati sostenendo  le scuole in tutte le scelte organizzative. Soddisfatta la Dirigente Mustari che, nell’incontro di “post apertura” con le autorità comunali ha sottolineato la già evidente collaborazione e cooperazione delle diverse istituzioni.