Quantcast

Sellia Marina, entrate scaglionate e mascherine. Ma c’è tanta gioia per il ritorno a scuola

Il sindaco: Dobbiamo stare tutti tranquilli e non lasciarci spaventare dal Covid

Non vedevano l’ora di rivedersi gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Sellia Marina  dopo i sei mesi di alt imposti dall’emergenza Coronavirus. Entrate scaglionate per scuole dell’infanzia, elementari e medie, tutto rigorosamente con indosso la mascherina e a debita distanza gli uni dagli altri. Festa duplice per gli alunni della scuola elementare di via Giardinello per i quali il suono della campanella é coinciso con l’inaugurazione dell’edificio scolastico completamente rimesso a nuovo.

“Oggi ricominciamo in sicurezza. Dobbiamo stare tutti tranquilli e non lasciarci spaventare dal Covid”, sono state le parole del primo cittadino selliese Francesco Mauro che ha continuato: “Basta utilizzare gli strumenti che ci dicono e possiamo stare sereni. Questa mattina è una festa per tutta la comunità perché comincia un nuovo anno scolastico in tempo di pandemia”. “La scuola é il luogo in cui si sta a proprio agio” ha detto poi il neo preside Giulio Comerci nel suo intervento, sottolineando ai bimbi l’importanza che “voi stiate bene. La parola chiave di quest’anno scolastico è sicurezza e così sarà. Auguri a tutti, docenti e studenti un buon anno scolastico”.

Così, tra applausi e qualche lacrima per l’emozione, i primi a varcare la soglia dello stabile rinnovato sono stati gli alunni della 5A, in fila uno dietro l’altro è con la mascherina sul volto alla scoperta di un mondo, quello scolastico, che non è più quello che hanno lasciato a marzo.