Quantcast

Altro riconoscimento europeo per l’Istituto Fermi di Catanzaro

Anche quest’anno, per la seconda volta, un progetto di partenariato tra sole scuole Erasmus+KA229 realizzato dal Fermi trova il successo

Complimenti! La tua scuola ha ottenuto il Certificato di Qualità Europeo per l’eccellente qualità del lavoro sul progetto eTwinning “Nouveaux Ulysses: à la recherche de l’heritage commun perdu”. Ciò significa che il tuo lavoro, quello dei tuoi studenti e della scuola sono stati riconosciuti ai massimi livelli europei.
E così anche quest’anno, per la seconda volta, un progetto di partenariato tra sole scuole Erasmus+KA229 realizzato dall’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Fermi” di Catanzaro riceve un riconoscimento europeo per il lavoro svolto attraverso la piattaforma eTwinning. Viva soddisfazione è stata espressa dalla Dirigente dell’IIS “E. Fermi”, Dott.ssa Teresa Agosto, che tiene a ribadire come questa modalità di insegnamento-apprendimento nonché le esperienze di gemellaggio con scuole straniere siano fondamentali per lo sviluppo delle competenze chiave di cittadinanza europea. Solo così la scuola riesce a rispondere alle esigenze di una società globalizzata: gli alunni imparano a conoscere meglio l’Europa, sono preparati per formarsi all’estero al fine di aumentare la loro capacità di competere nel mercato del lavoro.

La comunicazione del riconoscimento europeo è stata di poco successiva a quella del certificato di qualità nazionale già ricevuta dalla professoressa Caterina Mazzuca, referente dei progetti eTwinning ed Erasmus+ presso l’.I.I.S “E. Fermi. ll progetto interdisciplinare Erasmus+ KA229 “Nuevos Ulyses: viajes en busca del patrimonio europeo comun”, finanziato dall’Unione Europea è stato avviato nel 2018 è stato ultimato il 31 agosto 2020. Esso ha coinvolto le attuali classi 4A del liceo linguistico e 4D del liceo scientifico che sono state guidate nel corso dei due anni dalle docenti di lingua straniera (prof.sse Caterina Mazzuca e Francesca Migliarese), di Storia dell’Arte (prof.ssa Annarita Gagliardi) e di scienze (prof.ssa Rosetta Mancuso).
La piattaforma eTwinning ha consentito di realizzare in modo costante (anche nel periodo del lockdown) le numerose attività collaborative previste dal progetto Erasmus+ in partenariato con Spagna e Francia. L’esperienza di partenariato europea per gli alunni e i docenti del Fermi non è finita: infatti è in fase di avvio un nuovo progetto Erasmus+ KA201 della durata di 30 mesi: “OUTSIDE – Open commUniTies for SustaInable DevelopmEnt” .