Quantcast

La Scuola Infanzia Patari Rodari lancia una raccolta alimentare per i più bisognosi

Si tratta di una raccolta alimentare per i nuclei familiari già supportati dalla Chiesa di San Pio X di Catanzaro, guidata da don Franco Isabello

La scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “Patari-Rodari” lancia l’iniziativa “Le scatole del cuore”, nel pieno segno della linea didattico-educativa della scuola basata sull’inclusione e la condivisione.

Si tratta di una raccolta alimentare per i nuclei familiari già supportati dalla Chiesa di San Pio X di Catanzaro, guidata da don Franco Isabello, attraverso la distribuzione di alimenti e il servizio mensa. I bimbi dell’infanzia, una volta al mese, porteranno a scuola beni di prima necessità e a lunga scadenza, come pasta, riso, legumi, e riempiranno una scatola, di diverso colore per ogni sezione, che verrà destinata ad alcune famiglie meno fortunate. Si comincerà il 28 gennaio e si proseguirà per tutto l’anno scolastico.

“Cerchiamo – ha affermato la dirigente, Anna Maria Rotella – nonostante il Covid e soprattutto in questo periodo così difficile, a maggior ragione per chi ha più difficoltà economiche, di fare scuola in modo speciale, perché i bambini, sin da piccoli, devono imparare l’importanza del gioco, dello studio ma anche del saper donare.”

“La solidarietà – affermano le maestre del plesso dell’infanzia della Rodari – è la costruzione di una relazione che porta alla creazione di un gruppo, tale pluralità si comporta come una unità, tanto che ciascun membro componente si sente responsabile e sostenitore della soddisfazione altrui. Noi ci mettiamo il cuore in tutto quello che facciamo e lo trasmettiamo ai “nostri bambini” con i quali stiamo affrontando, con serenità e responsabilità, questa pandemia.”