Quantcast

Rientro tra i banchi in sicurezza per gli alunni della secondaria di secondo grado

Ecco l’organizzazione dell’Iis E.Fermi e dell’Ite Grimaldi- Pacioli

Suonerà domattina la campanella per il rientro in classe dei ragazzi delle scuole di istruzione superiore di secondo grado calabresi e i dirigenti degli istituti catanzaresi, adottando forme flessibili nell’organizzazione della didattica, hanno ben pianificato il rientro a scuola degli alunni, con un planning preciso delle lezioni in presenza e un rientro graduale delle classi nel pieno rispetto della normativa anti-contagio.
Si tornerà tra i banchi, ma le modalità di rientro non saranno uguali per tutte le scuole e per tutte le classi. Così in alcune scuole il rientro è previsto al 100% solo per poche classi, al 50% per altre, mentre alcune classi proseguiranno in DDI per un altro paio di settimane; altri istituti, invece, hanno preferito optare per un calendario che stabilisce il rientro alternato delle classi in presenza con cadenza settimanale.
All’I.I.S. Enrico Fermi di Catanzaro domani rientreranno in presenza il 100% degli alunni delle classi prime e quinte, mentre  le classi seconde, terze e quarte rimarranno al 100% in DDI.
All’I.T.E. Grimaldi – Pacioli di Catanzaro l’organizzazione della didattica avverrà invece su turnazione delle classi, 50% in presenza e 50% a distanza, con ingressi scaglionati e orari di entrata e uscita differenziati nel rispetto della normativa anti-covid per le classi in presenza.
Differenti organizzazioni, dettate da esigenze diverse, spazi a disposizione e numero di popolazione scolastica, ma tutte con l’unico fine di garantire un servizio efficace ed efficiente ma soprattutto sicuro, nell’interesse dei rispettivi alunni e delle loro famiglie, degli insegnanti e di tutto il personale scolastico.