Quantcast

Ic Don Milani Sala, gli alunni ancora campioni alle Olimpiadi di Problem Solving

Gli insegnanti: 'A monte c’è un lavoro intenso e quotidiano che è sfociato in un risultato lusinghiero'

A metà di marzo in tutta Italia si sono svolte le gare regionali delle Olimpiadi di Problem Solving (Ops). Dopo le ottime prestazioni nelle cinque competizioni d’Istituto svoltesi tra novembre 2020 e marzo 2021, la squadra “Infinito” dell’Istituto “Don Milani-Sala” di Catanzaro, composta dai 4 allievi Rotundo Gabriel, Rotundo Cristian, Bonavita Gioele e Bressi Gabriele Giuseppe della classe 5^A della scuola primaria del plesso di Samà, si è classificata tra i finalisti nazionali nonché tra i campioni regionali per la Calabria.

Gli studenti da tutta Italia si sono sfidati su esercizi di logica, coding, inglese e problemi algoritmici. Un risultato, quello degli alunni della Don Milani-Sala, accolto con estrema soddisfazione e orgoglio sia dai genitori degli alunni coinvolti che dai docenti e dalla dirigente scolastica Cinzia Emanuela De Luca.

Il gruppo di ragazzi, guidato dai referenti scolastici del progetto, prof.ssa Rosetta Riotto e dal prof. Carmine Iannibelli e dalle insegnanti di classe Rosa Pagliaro e Mariangela Giroldini, si è posizionato brillantemente sul podio della classifica regionale calabrese. Il risultato, naturalmente, non è arrivato a caso.

‘A monte c’è un lavoro intenso e quotidiano – sottolineano dalla scuola –  dei ragazzi e dei docenti che è sfociato in un risultato lusinghiero. Il merito dell’importante traguardo va ascritto, infatti, al costante lavoro che gli allievi di tutte le classi svolgono a scuola e all’entusiasmo e alla professionalità che il team docente, trasmette ai ragazzi. Un bel regalo e un’esperienza importante per gli alunni che concluderanno questa avventura logico-matematica il 21 aprile data prevista per la fase finale a livello nazionale.

Le Olimpiadi sono promosse dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e mirano a sviluppare il pensiero computazionale, le abilità logiche e di risoluzione di problemi algoritmici. Nelle diverse fasi di selezione (di istituto, regionali, e prossimamente nazionale) le alunne e gli alunni si sono cimentati nella risoluzione di vari quesiti.

‘Ancora una volta, l’Istituto Comprensivo Don Milani di Catanzaro – si legge nella nota –  ha dato visibilità alle proprie attività, dimostrando l’alta qualità del servizio reso alla comunità anche in ambito regionale. Questo risultato gratifica l’intero istituto comprensivo impegnato costantemente nel miglioramento dell’offerta formativa e nella sfida della didattica per competenze’.