Quantcast

Educare alla parità di genere, Soroptimist dona libri e materiale didattico alla scuola del plesso Verghiello

La consegna è avvenuta alla presenza dell'assessore alla Pubblica Istruzione e alle Pari Opportunità del Comune di Catanzaro Nuccia Carrozza e alla dirigente scolastica Maria Riccio

ll Club Soroptimist di Catanzaro prosegue nella sua attività di promozione della cultura della parità di genere rivolgendo, questa volta, la propria attenzione ai più piccoli e donando libri, dedicati ai bambini ma pertinenti al tema, e materiale ludico alla scuola d’infanzia del plesso Verghiello, nel quartiere Santa Maria del capoluogo.

“Occorre iniziare sin dai primi anni di vita – dichiara la presidente del Club, Adele Manno – a far comprendere ai bambini che non ci sono ruoli prestabiliti ma ognuno è libero di essere ciò che desidera, a prescindere se si è maschio o femmina.

Solo così potremo sperare di avere nuove generazioni libere da stereotipi di genere. Ringraziamo la dirigente scolastica, Maria Riccio, e la coordinatrice del progetto, Anita Battaglia, per la disponibilità e la competenza con cui hanno accolto la nostra proposta, adoperandosi per la scelta del miglior materiale d’ausilio per una narrazione idonea a scatenare il potenziale delle bambine”.

La consegna è avvenuta alla presenza dell’assessore alla Pubblica Istruzione e alle Pari Opportunità del Comune di Catanzaro, Nuccia Carrozza, madrina dell’evento; della responsabile della comunicazione del Soroptimist, Stefania Muzzi, e delle maestre attivamente coinvolte nel progetto che, con orgoglio, hanno mostrato i lavori dei bimbi sul tema della parità, suscitando vivissimo apprezzamento, al punto che non si esclude la possibilità di una pubblicazione e di un protocollo d’intesa tra il Club e la scuola.