Quantcast

Il flash mob coreografico degli studenti dell’Università Magna Graecia

Tutti nel piazzale antistante in una posizione precisa, per fare apparire dall'alto l'acronimo dell'ateneo

Una consuetudine. Che si rinnova e, anno dopo anno, si consolida.  Quella del flash mob con tanto di coreografia realizzato dagli studenti, laureandi in medicina dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Tutti nel piazzale antistanti la sede dell’ateneo di località Germaneto ciascuno in una sua posizione definita.

E dalla foto dall’alto appare nitido l’acronimo Umg (Università Magna Graecia). Un modo sui generis per festeggiare la fine dell’anno accademico 2020/2021.