Quantcast

Catanzaro Calcio, Cinelli e Carlini ospiti all’Ic Mater Domini per la prima di “Aquile in classe”

L'istituto ha ospitato un incontro dal titolo "Il Catanzaro Calcio come valore aggiunto di questa città”

Si è tenuto questa mattina il primo incontro della stagione sportiva 2021/2022 del progetto “Aquile in Classe”. Oltre a dare il via alla nuova serie di incontri, l’evento ha sancito il ritorno in presenza del progetto dedicato alle scuole. L’istituto IC “Mater Domini” è stato il primo degli istituti a ospitare le Aquile per un incontro dal titolo “Il Catanzaro Calcio come valore aggiunto di questa città”. Ad aprire l’evento è stata la dirigente Rosetta Falbo che ha ringraziato la società giallorossa per la presenza e la volontà di continuare a promuovere i sani valori dello sport nelle scuole. Poi il Responsabile dei Progetti Speciali dell’US ha introdotto gli ospiti agli studenti con Max Carlini e Antonio Cinelli che sono stati accolti calorosamente da tutti gli studenti. In un clima di gioia e di normalità quasi ritrovata dopo la pandemia, i calciatori giallorossi hanno raccontato le loro esperienze e hanno commentato e risposto alle domande di tutti gli studenti.

Al termine dell’evento si è tenuta la consegna della maglia celebrativa del progetto e della targa di ringraziamento sponsorizzata dalla Gioielleria Megna. Il presidente Noto, l’area dei Progetti Speciali, l’Area Comunicazione & Marketing e tutta la società ringraziano la dirigente dell’istituto, la docente Eleonora Sammarco, coordinatrice dell’evento, e tutti gli studenti presenti, che hanno partecipato mostrando attaccamento e passione per i colori giallorossi.