Quantcast

Istituto Grimaldi-Pacioli: conclusa la rassegna “Il suono dei libri” con la zona gialla di Luigi Combariati foto

Il libro delinea una società dalle atmosfere orwelliane, interamente governata e diretta dall'intelligenza artificiale

Si è conclusa la IV edizione della rassegna “Il suono dei libri”, la maratona di autori calabresi organizzata dall’I.T.E. Grimaldi-Pacioli di Catanzaro grazie all’impegno della Dirigente Scolastica prof.ssa Grazia Parentela con il coordinamento della prof.ssa Caterina Daffinà.
L’ultimo doppio incontro, presso gli Istituti Grimaldi di Via Turco e Pacioli di Via Sebenico ha visto gli studenti delle classi terze confrontarsi con Luigi Combariati, autore del romanzo distopico La Zona Gialla.

Il libro delinea una società dalle atmosfere orwelliane, interamente governata e diretta dall’intelligenza artificiale, e ha suscitato l’interesse degli studenti che, coinvolti dalla narrazione e dalle tematiche trattate, hanno rivolto all’autore numerose domande, espresso curiosità e richiesto approfondimenti.
La giornata è stata arricchita dalla lettura di brani del libro, dall’esibizione della band musicale dell’Istituto Grimaldi e dalle danze coreografiche delle studentesse dell’Istituto Pacioli. La rassegna letteraria costituisce un momento importante nel percorso formativo degli studenti Grimaldi-Pacioli che restano i veri protagonisti dell’iniziativa culturale.