Quantcast

Giovedì s’inaugura Joint Meeting congresso scientifico: presieduto da Giuseppe Raiola

Saranno presenti il presidente nazionale dell’Unicef, la professoressa Carmela Pace e il maestro orafo Michele Affidato

Un’importante occasione di confronto per tutta la comunità scientifica sui delicati temi della pediatria e della medicina dell’adolescenza: la XI edizione del Joint Meeting – dopo l’interruzione forzata dovuta alla pandemia – torna in presenza per una intesa tre giorni in calendario giovedì 2, venerdì 3 e sabato 4 dicembre nella Sala Convegni del Seminario San Pio X a Catanzaro

L’obiettivo dell’evento scientifico è quello di permettere la divulgazione di diversi aspetti della pratica pediatrica e adolescentologica, grazie anche alla presenza di noti studiosi sia a livello nazionale che internazionale, per rafforzare o acquisire nuove competenze tecnico-professionali sempre più ampie e dettate dalle più recenti evidenze della letteratura

Il congresso è promosso ed organizzato dall’associazione ACSA&STE Onlus, presieduta dal dottor Giuseppe Raiola (Direttore di Unità Operativa U.O.C. Pediatria, dell’Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro) di concerto con le società scientifiche MAGAM (Mediterranean and Middle East Action Group of Adolescent Medicine), SEMA (Sociedad Espanola de Medicina de la Adolescencia), CIPE (Confederazione italiana pediatri), SIEDP (Società italiana endocrinologia e diabetologia pediatrica) AMA (Associazione medici endocrinologi), e con il patrocinio dell’Ordine dei Medici, Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Catanzaro e del SS Regione Calabria Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”.

L’inaugurazione, prevista per giovedì 2 dicembre alle 14, verrà impreziosita dalla presenza della presidente nazionale dell’Unicef, la professoressa Carmela Pace, e dal maestro orafo Michele Affidato che ha realizzato, e donato, le opere che saranno consegnate ai vincitori della settima edizione del premio “Il Vento del Rinnovamento e della Solidarietà”, in programma sempre giovedì pomeriggio. In apertura del congresso, giovedì mattina, si terrà il workshop “La Pediatria pratica”; verranno affrontate tematiche comuni ai pediatri, con l’obiettivo di chiarire punti di forza e dubbi nella gestione del piccolo paziente.

Il convegno sarà arricchito da alcune letture magistrali di particolare interesse “socio-sanitario” e relazioni che saranno validi strumenti di supporto nella pratica clinica quotidiana nei vari campi (Endocrinologia, Diabetologia, Oncoematologia, Neurologia, Gastroenterologia e Nutrizione,Reumatologia, Allergologia e Chirurgia pediatrica). Tra gli argomenti trattati nella prima giornata di lavori: la gestione delle ipoglicemie severe; l’obesità e sindrome metabolica in età pediátrica; l’ipogonadismo maschile: quadri clinici e complicanze; le osteoporosi in età pediatrica; l’ipotiroidismo subclinico in età pediatrica; la terapia ormonale sostitutiva con L-tiroxina: scelta attenta e motivata terapia.

Dopo la relazione del presidente del congresso Raiola, è previsto un focus sull’attività scientifica del Dipartimento Materno-Infantile (affidata al Coordinatore Scientifico del Dipartimento Materno-Infantile A. O. Pugliese – Ciaccio, dottor Miniero) e sull’attività scientifica del Dipartimento Emato-Oncoematologico (affidata al dottor Stefano Molica, Coordinatore Scientifico Dipartimento Emato-Oncologico A. O. Pugliese – Ciaccio).

Ricordiamo inoltre che, domani, si terrà un convegno che anticipa l’avvio della XI edizione del “Joint meeting”, sul tema “Dal disagio alla violenza: l’involuzione sociale nell’era dell’esistenza virtuale” – alle ore 16 nella sala convegni del Seminario San Pio X di Catanzaro – per discutere di profili sociologici e risvolti giuridici di temi molto attuali che vanno dal Cyberbullismo, Cyberstalking, Revenge Porn, Sextortion e Challenge mortali.

Dopo gli indirizzi di saluto del dottor Giuseppe Raiola (presidente del congresso, direttore SOC di Pediatria dell’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”), della professoressa Concetta Carrozza (assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Catanzaro), del dottor Antonio Scarpino (presidente Lions Club Catanzaro Host), del prof. Avvocato Giuseppe Iannello (Past Governatore Lions Distretto 108 Ya), interverranno il dottor Antonio Marziale (Fondatore e presidente dell’Osservatorio sui diritti dei minori), la dottoressa Teresa Chioso (presidente Tribunale per i minorenni di Catanzaro) e l’avvocato Silvia Raiola (Avvocato del Foro di Catanzaro). I lavori sono moderati e conclusi dall’avvocato Danilo Iannello

La segreteria organizzativa degli eventi è affidata alla competenza e alla professionalità dell’agenzia “Present&Future”.