Quantcast

Atti vandalici, all’Aldisio danneggiato anche cartellone realizzato da bimbi disabili

Sul cartellone anche le impronte delle manine dei bimbi. L'amarezza di una madre

Danni materiali e non solo nei raid vandalici dello scorsa notte in due scuole di Catanzaro.

All’Aldisio in particolare ad essere colpiti sono anche stati obiettivi che rivestono una importanza simbolica superiore a quella economica. I vandali infatti hanno danneggiato anche un cartellone realizzato da bambini disabili della prima elementari intitolato: “in ogni bambino c’è un sogno”. Sul cartellone anche le impronte delle manine dei bimbi.

“Hanno infranto il loro sogno” sottolinea amareggiata la mamma di una di questi bambini che ha contattato Catanzaroinforma.