Giornata autismo: anche dal Senato della Repubblica il plauso a un’iniziativa dell’Ic Mater Domini Catanzaro

Encomio dal senatore Verducci vicepresidente della Commissione Cultura al Senato per il progetto Le stelle brillano anche di giorno”

E poi uscimmo a riveder le stelle”. Non nasconde la propria soddisfazione la Dirigente dell’I.C. Mater Domini di Catanzaro –  Rosetta Falbo – in riferimento al progetto “Le stelle brillano anche di giorno” ideato dal gruppo degli insegnanti di sostegno coordinato dalla referente Stella Sicari e che ha visto la partecipazione di tutti gli alunni dei diversi gradi dell’Istituto.

Ideato per “La Giornata Mondiale sulla Consapevolezza dell’Autismo” – ricorda in una nota stampa Il team Docenti di Sostegno IC Mater Domini Catanzaro- il progetto, attraverso una attività laboratoriale che ha visto tutti gli alunni dell’Istituto impegnati a riempire di stelle azzurre e gialle il cielo diurno e notturno creato per l’occasione e, in aggiunta, la realizzazione di stelle tridimensionali ad opera degli studenti della Scuola secondaria di primo grado, veicola un messaggio culturale di grande effetto e suscettibile di diverse declinazioni.

Rosetta
Generico aprile 2022

Le stelle brillano anche di giorno”, chiama gli studenti a riflettere, ad avere nuovi occhi per vedere e non semplicemente guardare, a sforzarsi di ricercare sempre la bellezza e la ricchezza in ogni incontro e in ogni situazione, come vedere brillare le stelle di giorno, anche quando non si vedono. “È la rappresentazione tangibile – sottolineano anche gli insegnanti di sostegno – del fatto che ognuno ha i propri tempi per brillare, come le stelle che aspettano la notte per esprimere la propria luce.  

Ecco il messaggio della comunità scolastica dell’IC Mater Domini: grazie alla cultura e all’empatia, avere nuovi occhi per ricercare quella bellezza che avvicina gli esseri umani tutti e rispettando i tempi di ognuno per esprimere le proprie potenzialità. 

Al centro del progetto, una poesia originale creata per veicolare il messaggio e raggiungere più persone possibili.

Un progetto che ha ricevuto il plauso del Senatore Francesco Verducci – Vicepresidente della Commissione Cultura al Senato e Vicepresidente della Commissione straordinaria per il contrasto ai fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza – che prosegue l’opera che ha caratterizzato il Suo mandato riconoscendo nella Scuola e nella cultura dell’inclusione il ruolo di pilastro portante della società e del futuro.

Il plauso del Vicepresidente, veicolato attraverso un video, esprime, anche riprendendo le stesse parole della poesia del progetto, come ogni messaggio culturale teso a valorizzare la diversità, costituisca un valore per tutto il Paese”.