Festa della Repubblica, l’Istituto Scalfaro premiato dal Prefetto Cucinotta

Per la realizzazione di un video con cui ha partecipato al concorso "Solidarietà ed accoglienza: i due volti del grado di civiltà di un cittadino”

Si è svolta ieri 2 Giugno una solenne cerimonia per la festa della Repubblica presso il complesso monumentale del San Giovanni di Catanzaro, in cui l’Istituto tecnico tecnologico “E. Scalfaro” – diretto dal dirigente Vito Sanzo – è stato premiato come 1° classificato dalle mani del Prefetto della città, Sua Eccellenza la Dottoressa Maria Teresa Cucinotta, per la realizzazione di un video con cui ha partecipato al concorso “Solidarietà ed accoglienza: i due volti del grado di civiltà di un cittadino”. 

Generico giugno 2022

Il video è stato prodotto dalla classe I D dell’istituto, sapientemente guidata dalle professoresse Odette Anania e Valentina Mercurio. La motivazione della vittoria della classe I D fra tutte le scuole secondarie di II grado della città è stata la seguente: “Il prodotto, che vede gli studenti protagonisti, risulta essere frutto di un’approfondita riflessione sulla Carta Costituzionale e sui suoi principi cardine: la discussione intavolata tra i protagonisti dimostra non soltanto il possesso di conoscenze, ma abilità e competenze acquisite nella pratica dei valori civili della solidarietà e dell’accoglienza. Ottimo il livello tecnico del video, sia nel suono che nella luminosità e chiarezza”. Alla cerimonia hanno preso parte a rappresentanza della scuola calabrese e catanzarese il Direttore Generale dell’Ufficio scolastico regionale, Dottoressa Antonella Iunti, e la dirigente dell’ATP di Catanzaro, dottoressa Concetta Gulli’, che si sono complimentate con gli studenti per il loro impegno e l’energia nuova e vitale che trasmettono nelle attività che li vedono protagonisti attivi nei processi formativi ed educativi.