Quantcast

Attirati da una chiamata per un intervento in via Teano, Carabinieri si trovano nel mezzo di una sassaiola

Alcuni quartieri a sud della città, in questo caso in zona Aranceto, ancora teatro di un attacco alle forze dell'ordine

Attirati in una vera e propria trappola da una richiesta di intervento arrivata al numero di emergenza  112 e, una volta arrivati sul posto, “vittime” di una sassaiola da parte di alcuni residenti del posto.

E’ accaduto la scorsa notte a Via Teano, quartiere Aranceto.

Una pattuglia dei carabinieri è intervenuta in zona a seguito di una segnalazione, rivelatasi poi falsa. Solo il tempo di accorgersi che in realtà non c’era da fare alcun intervento, che i militari hanno visto arrivare all’indirizzo del proprio mezzo delle pietre.

Per fortuna nessun ferito e i danni si sono limitati alla sola auto.

Questa è solo l’ennesima azione dimostrativa contro le forze dell’ordine, da parte di una minoranza della popolazione che, residente in quei quartieri, ritiene di non essere soggetta ad alcuna regola di civile convivenza.

Piccola delinquenza organizzata il cui contrasto ancora e sempre è affidato alle sole forze dell’ordine che presidiano il territorio, poichè la politica e l’amministrazione, dopo interlocuzioni solo a mezzo stampa, attendono ancora di decidere il da farsi.