Quantcast

“Si, no, forse…siamo in maggioranza ma di là c’è il vuoto”. La crisi di governo raccontata da Silvia Vono ad “Un giorno da pecora”

La senatrice di Italia Viva ai microfoni del programma noto per "quei tranelli" in cui molti sono caduti

“Allibita. Non capisco niente” Così, al termine della trasmissione radiofonica un Giorno Da pecora, Geppi Gucciari ha commentato l’intervento di Silvia Vono, senatrice di Italia Viva che in tre minuti di collegamento  ha praticamente detto tutto ed il contrario di tutto rispetto alla crisi di Governo, per altro aperta da Italia Viva.

“Noi siamo ancora in maggioranza, dall’altra parte c’è il vuoto, siamo aperti al dialogo, io ero per il no all’apertura della crisi, in Italia Viva siamo tutti compatti. La politica è un servizio, non esiste solo il sì o il no”.

Al netto degli intermezzi con cui il servizio è stato arricchito e della capacità dei conduttori di montare le interviste, non si può certo dire che la senatrice abbia mostrato idee chiare, o se le aveva, magari non è riuscita a palesarle.

D’altra parte “tranelli” del genere non sono nuovi alla trasmissione condotta tra il serio ed il faceto. Semplicemente bisognerebbe provare a non caderci.

Ovviamente la cosa non è sfuggita ai sostenitori dei Cinque stelle ed in particolare è rimbalzata sulle pagine social dei sostenitori di Luigi Di Maio che hanno rilanciato il servizio con commenti non lusinghieri per la senatrice catanzarese.