Quantcast

Giornata all’insegna dell’ecologia a Cerva

Iniziativa promossa dal Comune e sostenuta dal partner nazionale Flowe

Più informazioni su

Se l’intento era quello di richiamare l’attenzione di tutti, cittadini e istituzioni, a un corretto comportamento nei confronti della natura, la missione è compiuta. Utile, edificante e lungimirante. Non ha disatteso le grandi aspettative la raccolta di rifiuti organizzata dall’associazione Plastic Free e  da un nutrito gruppo di ferventi ambientalisti nel comprensorio di Cerva.

La giornata all’insegna dell’ecologia, patrocinata dal comune di Cerva e sponsorizzata dal partner nazionale Flowe, ha avuto inizio, oggi, domenica 2 maggio 2021,  alle ore 8:30 in Piazza della Vittoria a Cerva, dove si sono dati appuntamento tantissimi volontari provenienti da  Cerva, Petronà, Sersale, Andali, Cropani e Sellia Marina. Tra gli alfieri dell’ambiente, circa cento volontari, anche tantissimi giovani: un dato che scalda il cuore. Ogni partecipante sapeva dove andare e cosa fare: nelle settimane antecedenti all’iniziativa sono stati individuati i siti da bonificare, alcuni dei quali lungo la strada provinciale. Ce n’era davvero bisogno: ovunque sono spuntate montagne di rifiuti di ogni tipo, anche ingombranti ed eternit, materiale killer subito segnalato a chi di dovere per il recupero e lo smaltimento in sicurezza. Sono stati messi insieme, in attesa di smaltimento, 8 tonnellate di rifiuti tra plastica, vetro e più di cento pneumatici.  Sono immagini che fanno male, sono immagini che portano dritte all’inciviltà, all’indifferenza, alla noncuranza. Le parole si fanno piccole dinanzi a chi distrugge l’unica casa che possiede, il nostro pianeta. Nei prossimi giorni, l’intenzione dei soci locali dell’associazione Plastic Free è quella di chiedere alle Forze dell’ordine l’installazione di fototrappole come deterrente ai danni causati al nostro splendido territorio. Queste le parole del referente locale Plastic free Luigi Scalese: “Tengo a ringraziare in primis il Sindaco Fabrizio Rizzuti , che ha partecipato in prima persona, e tutte le associazioni del territorio (ProLoco Cerva, ProLoco Sersale, Legambiente, Universo Giovani, Scoiattoli della Sila, US Cerva, Soc. Coop. Segreti Mediterranei, BeGov, Eutenia) che hanno preso parte attivamente all’iniziativa”.

Cerva ha una bella storia da raccontare con una bella morale: laddove c’erano solo  brutture, ora c’è profumo di bellezza.

Più informazioni su