Quantcast

Catanzaro Calcio in attesa di sapere il primo avversario playoff

Domani il sorteggio. Dei quattro possibili avversari tre sono lombardi

La banda di un caro ex, una sostanziale sorpresa che la B la richiama almeno nei ricordi, un’amara vecchia conoscenza, o una sorella di girone: si deciderà domani chi tra Renate, Albinoleffe, FeralpiSalò, Avellino contenderà al Catanzaro l’accesso alle semifinali playoff di giugno. Di fatto l’urna è già pronta a Firenze per stabilire gli accoppiamenti ed i giallorossi, che si presenteranno all’appuntamento da teste di serie al pari di Padova, Alessandria e SudTirol, possono guardarci dentro con una buona dose di fiducia. In ogni caso ci sarà da sudare, questo è scontato. Ma dopo un finale in crescendo che ha dimostrato tutto il valore caratteriale del gruppo, lecito crederci.

DIARIO DI BORDO – L’anticipo della seduta odierna al mattino ha consentito a Calabro ed i suoi di gettare già un primo sguardo sui possibili avversari. Da Giovino sono arrivate notizie confortanti per il tecnico giallorosso che ha visto Verna e Scognamillo scendere regolarmente in campo dopo le contusioni rimediate ieri in partitella. Pienamente ristabiliti tutti e tre; l’unico a marcare visita è stato Garufo per un piccolo risentimento muscolare che in previsione di domenica non dovrebbe creare grossi problemi. Domani allenamento congiunto con la Primavera: una volta conosciuto l’avversario, si comincerà a serrare definitivamente i tempi-