Quantcast

Direzione Catanzaro fa tappa a Roma con i fuori sede

Appuntamento fissato per sabato 20 novembre

Più informazioni su

Il percorso di Direzione Catanzaro continua con la prima tappa dedicata ai tanti catanzaresi che vivono fuori dalla nostra città. 

Sabato 20 novembre, dalle 17.30, si terrà a Roma presso il “White Rabbit” in via Spalato 35, (nei pressi di Piazza Annibaliano) un incontro dal titolo: “Fuori sede, ma non fuori Città”.

Nel bagaglio di esperienze di vita e di lavoro che abbiamo maturato nel corso del tempo abbiamo sempre constatato la continua relazione tra la nostra città e chi, per le più diverse ragioni, ha deciso o dovuto decidere di allontanarsi da Catanzaro. Le testimonianze in tal senso, rese oggi ancora più frequenti dalle condivisioni social e dalle nuove forme di comunicazione, sono quotidiane.

Sono tutte testimonianze: di un comune destino che spesso si intreccia con scelte di vita proprie e familiari, di una forte difesa del territorio quando la narrazione del nostro tessuto sociale diventa più grigia e di un sentito orgoglio che spesso è o diventa stimolo quotidiano.

Per tanti, noi diciamo troppi, è stato e continua ad essere così: vivere lontani da Catanzaro, pensando, a volte con malinconia, a tutto ciò che diversamente sarebbe potuto essere, a volte con sana rabbia, a tutto ciò che diversamente potrebbe essere.

Alla luce di tutto questo pensiamo che una riflessione collettiva sul presente e sul futuro della nostra città debba tenere conto anche delle esperienze di chi oggi vive fuori dalla città ma porta, ogni giorno, Catanzaro nel cuore.

Attraverso questo nuovo appuntamento vogliamo continuare a dare forma al nostro percorso di confronto e di condivisione che ha l’obiettivo dichiarato di comprendere, in un momento in cui il tono del dibattito pubblico cittadino non è all’altezza dei bisogni della città, come contribuire positivamente al futuro di Catanzaro. In tal senso riteniamo importante e giusto avere anche il contributo di coloro che da anni vivono fuori sede, e con loro cercare di capire come declinare e attivare possibili e costruttive sinergie.

L’appuntamento è per tutti, dunque, sabato 20 novembre.

Più informazioni su