“Il nuovo presidente della Provincia di Catanzaro sbloccherà la riapertura della strada 168/1?”

Il sindaco di Marcellinara Vittorio Scerbo: “E' passato più di un anno e mezzo e nulla si è mosso nonostante una gara per i lavori di cui non si conosce la tempistica”

Più informazioni su

    “E’ sicuramente una buona notizia la convocazione delle elezioni del Presidente della Provincia di Catanzaro per il 28 settembre prossimo: finalmente – è l’augurio di tutti i cittadini di Marcellinara – si sbloccherà anche la riapertura della strada provinciale 168/1 chiusa ormai da più di un anno e mezzo?”: con questo interrogativo il Sindaco di Marcellinara Vittorio Scerbo ha inteso rimettere all’attenzione dell’Ente provinciale l’annosa questione della strada che, con la sua chiusura, continua a creare tanti disagi nel territorio del Centro dell’Istmo.

     

    “Nulla si è mosso – ha proseguito il Sindaco Vittorio Scerbo – nonostante avessimo espresso apprezzamento per la pubblicazione della gara per i lavori di rifacimento del muro crollato, che di fatto impedisce la circolazione sull’arteria stradale, e di cui non si riesce più a conoscere la tempistica. Dopo l’incontro e le foto di rito del dicembre scorso, guarda caso a pochi giorni dalle elezioni del rinnovo del Consiglio Provinciale, venivamo rassicurati sull’avvio dei lavori nel gennaio 2022, cosa che è stata disattesa. Ora – ha evidenziato il Sindaco Vittorio Scerbo – sarebbe il caso che, dopo i tanti solleciti di questi mesi, qualcuno si assuma la responsabilità di comunicare ufficialmente qualcosa, magari evitando altre convocazioni e foto in pompa magna, perché i cittadini si aspettano risposte e fatti concreti. Capiamo lo stato di grande difficoltà finanziaria che sta attraversando la Provincia di Catanzaro, e siamo vicini ai dipendenti che – come leggiamo dalle cronache – hanno subito anche ritardi nel pagamento degli stipendi, ma è necessario che si conosca il reale stato della situazione: sul nostro territorio ci sono aziende e famiglie che vivono analoghe difficoltà a causa della chiusura ormai a tempo indefinito di questa strada provinciale”.

     

    “Il biglietto da visita, con il protrarsi della chiusura della strada– ha concluso il Sindaco Vittorio Scerbo – presentato ai turisti e visitatori di questo periodo estivo non è stato proprio straordinario. Abbiamo visto cicloamatori che, percorrendo la ciclovia dei parchi che attraversa proprio quella strada, hanno portato a spalla la bicicletta oltre il muro. Questo è il turismo che si vuole promuovere? Ci auguriamo per questo un netto cambio di passo con la nuova Presidenza, anche per non vanificare il lavoro portato avanti dal Comune di Marcellinara per rendere ancora più accogliente l’ingresso della nostra cittadina con il verde ed una nuova illuminazione pubblica a led, appena ultimata”.

    Più informazioni su