Quantcast

Calcio a 5, anche team catanzaresi alle final four di Coppa

Catanzaro Futsal tra gli uomini, Catanzaro femminile tra le donne. Appuntamento domani e dopodomani a Crotone 


Anche due squadre catanzaresi, Catanzaro Futsal tra gli uomini e Visioray Catanzaro tra le donne  prenderanno parte alle Final Four della fase calabrese di Coppa Italia di calcio a 5 che torna per il secondo anno consecutivo al Palamilone di Crotone  Appuntamento domani 4 e dopodomani 5 gennaio 2019.

Padrone di casa e organizzatore il Kroton Calcio a 5 del presidente Simone Sem, che naturalmente è anche una delle quattro finaliste in campo maschile.

Il programma della manifestazione è stato illustrato ieri nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso la sala giunta del Comune di Crotone. “La Final four di Coppa Italia – ha spiegato  il Presidente del Comitato Regionale Calabria Lnd Saverio Mirarchi – è un nostro punto di orgoglio poichè la Calabria è una tra le pochissime regioni che riescono ad organizzarla. E’ importante tornare a Crotone dopo il successo dello scorso anno e sarà bello veder divertirsi i bambini  delle scuole calcio crotonesi  durante il Futsal Day di Sabato mattina. In bocca al lupo a tutte le partecipanti”.  Il Delegato Regionale per il calcio a 5 Giuseppe Della Torre ha spiegato i dettagli tecnici della due giorni Rossano futsal); alle 16 la prima semifinale maschile (Casolese-Catanzaro Futsal); alle 18 è prevista la seconda semifinale femminile tra Roccella e Mirabella infine alle 20 l’altra semifinale maschile tra Kroton C5 e Reggio F.C. Sabato mattina alle 9 si terrà il Futsal day con 15 scuole calcio del Crotonese; nel pomeriggio alle 16.30 si disputerà la finale femminile ed alle 18.30 la finale maschile”. 

La novità dell’anno è, appunto, il ‘Futsal day’. “Si tratta – ha spiegato il coordinatore del settore giovanile scolastico, Massimo Costa – di una intera mattinata dedicata ai bambini di 15 scuole calcio del crotonese che saranno coinvolti in attività ludiche per promuovere la cultura del calcio a 5, la cui tecnica è anche alla base del calcio ad 11”. Il Delegato Provinciale Lnd Pino Talarico ha, infine, sottolineato tutto l’orgoglio per il ritorno della finale a Crotone, “il miglior riconoscimento per l’organizzazione perfetta dello scorso anno, per cui dobbiamo ringraziare la società organizzatrice (e finalista) Kroton calcio a 5”.

Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco di Crotone Ugo Pugliese, il quale ha ringraziato la società Kroton per essersi proposta uin qualità di organizzatore ed il CR Calabria per aver dato di nuovo fiducia alla città di Crotone, l’Assessore allo Sport del Comune di Crotone Giuseppe Frisenda, il delegato provinciale Coni Daniele Paonessa, il presidente provinciale dell’Aia Natale Colella, il capitano del Kroton C5 Gianni Macrillò e Damiano Franco per il consorzio che gestisce il Palamilone.   

. “Si partirà venerdì pomeriggio alle 14 con la prima semifinale femminile (Visioray Catanzaro – Corigliano Rossano futsal); alle 16 la prima semifinale maschile (Casolese-Catanzaro Futsal); alle 18 è prevista la seconda semifinale femminile tra Roccella e Mirabella infine alle 20 l’altra semifinale maschile tra Kroton C5 e Reggio F.C. Sabato mattina alle 9 si terrà il Futsal day con 15 scuole calcio del Crotonese; nel pomeriggio alle 16.30 si disputerà la finale femminile ed alle 18.30 la finale maschile”. 

La novità dell’anno è, appunto, il ‘Futsal day’. “Si tratta – ha spiegato il coordinatore del settore giovanile scolastico, Massimo Costa – di una intera mattinata dedicata ai bambiaseni di 15 scuole calcio del crotonese che saranno coinvolti in attività ludiche per promuovere la cultura del calcio a 5, la cui tecnica è anche alla b del calcio ad 11”. Il Delegato Provinciale Lnd Pino Talarico ha, infine, sottolineato tutto l’orgoglio per il ritorno della finale a Crotone, “il miglior riconoscimento per l’organizzazione perfetta dello scorso anno, per cui dobbiamo ringraziare la società organizzatrice (e finalista) Kroton calcio a 5”.

Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco di Crotone Ugo Pugliese, il quale ha ringraziato la società Kroton per essersi proposta uin qualità di organizzatore ed il CR Calabria per aver dato di nuovo fiducia alla città di Crotone, l’Assessore allo Sport del Comune di Crotone Giuseppe Frisenda, il delegato provinciale Coni Daniele Paonessa, il presidente provinciale dell’Aia Natale Colella, il capitano del Kroton C5 Gianni Macrillò e Damiano Franco per il consorzio che gestisce il Palamilone.