Quantcast

Catanzaro Calcio verso Salerno, Auteri dovrebbe cambiare poco

Botta per Martinelli, Fisch out ma forse intervento scongiurato. Catanzaroinforma chiarisce: nessuna diretta tv per il match dell’Arechi


Lavori in corso, tra campo e mercato. E’ intenso il weekend del Catanzaro, con i pensieri di Auteri e i suoi rivolti al secondo appuntamento stagionale di Coppa Italia a Salerno e quelli della dirigenza tutta indirizzati ai mille fronti di mercato aperti per il completamento della rosa. Prima di tutto la sfida dell’”Arechi”, test che le aquile affronteranno con l’intenzione di misurare i progressi di quest’altra settimana di lavoro e perché no fare altre prove generali in vista del campionato.

Rispetto all’undici visto in campo domenica scorsa contro la Casertana poco dovrebbe cambiare: out Fischnaller – confermato il problema al menisco ma pare scongiurata l’ipotesi di un intervento – e fuori anche Favalli e Nicoletti, è in dubbio Martinelli che ha interrotto l’allenamento odierno per una botta. Senza l’ex Foggia la difesa potrebbe dunque costruirsi con Signorini, Figliomeni e Riggio, rimescolamento che consentirebbe l’avanzata di Celiento a centrocampo con Casoli sul lato opposto. Difficile che si rinunci a De Risio – il migliore contro la Casertana – per il posto in cabina di regia è invece ballottaggio a due tra Maita ed Urso. Prevedibile la girandola in attacco dove abbondano le soluzioni e anche la qualità: possibile per questo anche una staffetta tra Calì e Nicastro con l’ex Ternana che potrebbe anche partire dalla panchina. Dubbi che verranno sciolti domattina, con la rifinitura a porte chiuse prevista al “Ceravolo”. Sponda mercato, invece, si è costretti a fare i conti con lo svanimento dell’ipotesi Pisseri – accasatosi a Pistoia per un anno – e con le residue (al momento davvero poche) speranze di un’apertura dell’Empoli per Perucchini o di un ripensamento del greco Choutesiotis; l’alternativa principale a queste piste è Gabriele Marchegiani, già però nel mirino di Carpi e Novara. Detto di Pergreffi, obiettivo per la difesa, non si sarebbero spenti i fari su Ligi, intenzionato però a scandagliare bene il proprio mercato in B prima di affrontare il discorso con i giallorossi. Standby Bianchimano per l’attacco: altre piste – anche quella di Bubas della Vibonese? – potrebbero essere sondate nell’attesa.

Precisazione Nelle ultime ore è circolato sui social il link di una notizia di Catanzaroinforma di 5 anni fa in cui si preannunciava la diretta streaming dell’incontro Salernitana-Catanzaro del campionato di Lega Pro 2013/2014. In molti, credendo si parlasse della gara di Coppa Italia di domenica prossima, hanno rilanciato la voce che si è diffusa a macchia d’olio. A scanso di equivoci quindi Catanzaroinforma chiarisce che non è prevista e non è mai stata prevista alcuna diretta del match in programma dopodomani sera all’Arechi.

Gianfranco Giovene