Quantcast

Formazione e aggiornamento fiscale in prima linea con Csen

Durante i corsi dati consigli utili su tutti gli obblighi che incombono su associazioni e società sportive, alla luce delle novelle legislative


Teoria e pratica vanno a braccetto per il Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.) – Comitato Provinciale di Catanzaro, guidato da Francesco De Nardo. E, difatti, formazione e aggiornamento fiscale sono in prima linea. Dare i consigli utili su tutti gli obblighi che incombono su associazioni e società sportive, alla luce delle novelle legislative e non solo, e sfornare istruttori preparati e professionali sono alcuni degli obiettivi prefissi dall’Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

Sabato, 1 dicembre, il Centro di Formazione C.S.E.N., sito a Marcellinara, presso la Visa Sport, ha ospitato un totale di settantaquattro allievi. Tanti sono stati i corsi frequentati dai futuri istruttori: corso per istruttori di bodybuilding, corso per istruttori di pesistica (metodologia functional training), corso personal trainer e corso massaggio sportivo.

L’alta partecipazione, per una realtà piccola come Catanzaro, ha destato la soddisfazione del presidente del Comitato C.S.E.N. di Catanzaro, De Nardo, che, per i buoni risultati raggiunti, ha espresso riconoscenza nei confronti della coordinatrice del Centro di Formazione, Rossella Berardi, della Visa Sport per la logistica, nella persona di Simona Boscarino, e dei docenti che hanno tenuti i corsi: Salvatore Colao, Antonio Vinci, Antonio Caira e Despina Zoura. Lo stesso De Nardo ha curato la parte dei corsi relativa alle normative e allo sport.

Normative molto importanti che sono state anche protagoniste dell’aggiornamento fiscale svoltosi nella medesima giornata.

In virtù delle novità fiscali e tributarie, associazioni no profit e professionisti si sono ritrovati sempre presso il Centro di Formazione C.S.E.N. per un necessario aggiornamento su tutti gli adempimenti che occorre effettuare per non incorrere in sanzioni e anche per non essere cancellati dal registro CONI. L’approfondimento fiscale organizzato da Fisco C.S.E.N., il portale di consulenza agli affiliati messo a punto dal Centro Sportivo Educativo Nazionale, ha dato l’opportunità, attraverso le puntuali spiegazioni del presidente De Nardo, membro della Direzione Nazionale C.S.E.N., di conoscere meglio una serie di questioni fiscali e normative lontane al mondo dell’associazionismo sportivo, quali le modalità di costituzione delle associazioni e società sportive dilettantistiche e tutte le incombenze nate dalla legge 398/91, il registro CONI 2.0. e i metodi di iscrizione con i relativi obblighi per mantenerla, nonché i compensi sportivi. L’intento della “lezione” è stato, pertanto, anche quello di fare maturare nelle associazioni affiliate la consapevolezza che, accanto all’attività istituzionale e sportiva, occorre una gestione attenta che impone regole e comportamenti amministrativi che non possono più essere ignorati.