Catanzaro Calcio e Catanzaro Futsal si stringono la mano grazie a “don Tano”

Le due squadre si allenano in contemporane al Catanzaro Sport Village. Il mister Auteri irrompe all'allenamento dei calcettisti

E’ una giornata speciale per il Catanzaro Futsal, squadra di serie C1 di calcio a 5 che il mercoledì si allena presso i campi del Catanzaro Sport Village , la struttura privata dove oggi l’Uesse ha svolto la seduta odierna di preparazione alla gara di sabato contro la Virtus Francavilla.

I giallorossi del calcio a 5 occupano la prima posizione nel massimo campionato regionale grazie all’organico costruito dal presidente Federico Tassone e alla guida tecnica di Gianluigi Mardente ma soprattutto per merito delle qualità tecniche e umane di un gruppo di ragazzi catanzaresi, tutti immensamenti innamorati dei due colori e calcettisti di assoluto valore. Ecco perchè ha fatto particolarmente piacere la visita inaspettata di mister Auteri che prima di allenare il Catanzaro calcio a 11 si è fermato ad osservare i calcettisti che poi hanno immediatamente chiesto una foto allo special one.

Don Tano non ha esitato un attimo e con grande piacere ha abbracciato i ragazzi in giallorosso e ha anche accettato col sorriso l’omaggio di una maglia della compagine di futsal catanzarese.

Il siparietto

Grosse (e grasse, è il caso di dirlo) risate quando Auteri ha riconosciuto Andrea Capicotto, oggi in forza al Catanzaro Futsal, ma ex giocatore del Catanzaro calcio nella prima era di Auteri sui tre colli. “Ma quello è Capicotto” ,  ha urlato il mister- lasciandosi andare poi ad un meravigliato: “ma quanto c… è ingrassato?. Capicotto che ti mangi?”.

Il saluto tra i due e un abbraccio anche con un altro ex calciatore oggi calcettista: il portiere Luca Scerbo. Poi il mister ha osservato un po’ di allenamento e ha richiamato Martinelli: “Guarda, guarda come allenano il 2 contro 2”. Non si è capito se fosse un messaggio al difensore che forse non è felice quando Auteri propone esercitazioni simili o (più probabile) un simpatico sfottò a mister Mardente.

Grande clima tra le due squadre con qualche giocatore, Alvaro Iuliano su tutti, particolarmente interessati a vedere gli allenamenti di futsal. Un modo come un altro per ribadire che in città c’è entusiasmo e tra tifosi e giocatori si sta creando un buon “afflato” (come piace dire al mister) che fa ben sperare per il futuro. Come dire? #insiemesipuò