Quantcast

Riunione commissione sport con vertice Coni, approvata proposta per istituzione tavolo tecnico

Il tavolo tecnico proposto da Cavallaro e approvato dalla commissione in modo unanime è finalizzato a individuare e fissare un metodo certo ed esaustivo che sappia essere un riferimento sicuro per tutte quelle società che voglio ripartire

La commissione consiliare allo Sport, presieduta da Rosario Lostumbo, ha approvato all’unanimità la proposta, avanzata dall’assessore Domenico Cavallaro, di istituire un tavolo tecnico per lo sport. La decisione è stata presa durante l’incontro che l’organismo consiliare di Palazzo De Nobili ha avuto, questa mattina, con i vertici provinciali del Coni, il delegato Giampaolo Latella e il segretario Saverio Mirarchi.

L’idea lanciata da Cavallaro ha seguito la richiesta di sospensione del bando per l’adesione all’Albo delle associazioni sportive fatta dalla commissione.
Questo ulteriore passaggio, formalizzato oggi, serve a inserire alcune modifiche, sia di natura giuridica che per il più generale pubblico interesse, all’Albo per le associazioni sportive recentemente introdotto dall’assessorato – ha sottolineato il presidente Lostumbo -. L’obiettivo di fondo è quello di non escludere nessuno da uno strumento regolatorio fondamentale come l’Albo, ma allo stesso tempo individuare alcune essenziali strade per garantire alle associazioni la sopravvivenza, in attesa del rilancio, dopo questa dura crisi causata dal coronavirus”.

Nel corso del confronto, avvenuto in un clima di massima condivisione e volontà di collaborazione, Latella e Mirarchi hanno ribadito l’opportunità di inserire alcune integrazioni tecniche nell’Albo delle associazioni. “Misure – ha affermato Latella – che devono tutelare tutte le associazioni che hanno acquisito i diritti a farne parte. Dal punto di vista del Coni, l’azione messa in campo dal Comune tramite l’assessore Cavallaro e la commissione al ramo, che hanno voluto aprirsi al confronto e si sono messi a disposizione del Comitato olimpico provinciale per garantire il massimo della sinergia e della trasparenza, è il migliore punto di partenza per dare alle associazioni una risposta certa e rapida una volta finita questa maledettissima emergenza”.

“L’amministrazione si sta muovendo nel modo giusto nonostante le incognite siano ancora diverse – ha aggiunto Lostumbo -, il tavolo tecnico proposto da Cavallaro e approvato dalla commissione in modo unanime è finalizzato a individuare e fissare un metodo certo ed esaustivo che sappia essere un riferimento sicuro per tutte quelle società che voglio ripartire, ma che per farlo hanno bisogno di supporto concreto”.
All’incontro, oltre al presidente Lostumbo, all’assessore Cavallaro e ai due responsabili del Coni, hanno partecipato i consiglieri Belcaro, Consolante, Costa, Manuela Costanzo, Gallo, Gironda, Levato, Rosario Mancuso, Mirarchi, Pisano, Praticò, Procopi, Renda, Riccio, Rotundo, Sestito e Talarico.