Cnsl, Santo Mineo confermato nel ruolo di presidente regionale

Si continuerà a fare promozione sportiva che rappresenta la base educativa ed associativa della Libertas

Più informazioni su

Election day il 10 agosto per tutti gli Enti di Promozione Sportiva del CONI ed in particolare per l’Ente di Promozione Sportiva e Sociale del CONI il Centro Nazionale Sportivo Libertas . In tutta Italia sono stati rinnovati i quadri regionali che saranno in vigore sino al 2024.
Anche la Calabria è scesa in campo con 114 associazioni aventi diritto al voto e con diversi candidati per il Consiglio Regionale,la Consulta Regionale dei Delegati ed i Delegati al Congresso Nazionale. Per quanto
riguarda la Presidenza Regionale Libertas ed il Revisore dei Conti regionali tutti sono convenuti negli uscenti
Santo Mineo ed Angelo Veraldi. Il lavoro svolto con certosina pazienza, le professionalità dei due
candidati , l’innovazione e la continua assistenza verso gli associati hanno creato le condizioni di una certa
riconferma per il quadriennio 2021-2024.

Il Presidente regionale nella sua relazione ha messo in chiaro il discorso delle professionalità e nel
contempo riformare tutto, togliere i tralci che non hanno reso ed operato e cambiare registro. Perché per
contare nel panorama nazionale, per crescere bisogna cambiare strategie educative e ricercare
professionalità tra i nostri soci che possono dare tanto nei vari settori della vita associativa. Diceva che La
Libertas deve cambiare se si ha voglia di contare, creare un miglior servizio agli associati ed oggi la nuova
proposta di riforma dello sport ci spinge a dare le giuste risposte se vogliamo essere dei vincenti. Non
possiamo avere l’idea di stare a galla. Non serve, vogliamo dei bravi professionisti e vogliamo costruire
grandi professionalità nello sport e la nostra Scuola Regionale dello Sport ha fatto i primi passi con tanti corsi creando le basi per grandi professionisti dello sport.

Si continuerà a fare promozione sportiva che rappresenta la base educativa ed associativa della Libertas. Altra cosa importante :è che oggi la libertas è ENTE DEL TERZO SETTORE . Gli eletti, quali componenti degli Organi direttivi dei centri Regionali e Provinciali, assumeranno anche la qualifica di soci individuali dei rispettivi Centri Territoriali.

Bisognerà lavorare molto nel mondo delle Associazioni di Promozione Sociale. Nelle indicazioni del futuro programma è che non si vuole giocare solo sul campo dello sport ma ritornare a quegli obiettivi,diceva Mineo, che mi
hanno condotto sino a qua dopo tanti anni di dirigente dell’Associazionismo di base e formatore nazionale.
Ritornare negli istituti penali minorili e continuare la nostra politica a favore dei minori ristretti, i minori a
rischio con una miriade di attività – Lavorare a progetti sport e sanità quale momento di educazione,
rispetto, benessere del nostro corpo e della nostra/vostra vita.

Siamo tornati nella scuola e vi ricordo le tante iniziative in diversi istituti comprensivi ed ancora il successo del Progetto Sport dove nel Libro Bianco della Comunità Europea si esaltava il Progetto che riusciva a togliere i ragazzi dalla strada, tamponando la piaga dell’abbandono scolastico diventando poi il successo scolastico per tanti alunni ed il ritorno a scuola. Oggi nuova chicchetta per la Scuola. Dal cilindro è nato il Concorso il ragazzo di Calabria per le
classi quinte della scuola primaria. . Iniziato lo scorso anno con la scuola primaria dell’ ISTITUTO
COMPRENSIVO SABATINI di BORGIA con 98 alunni e nel 2020 ha superato il tetto dei 1500 con all’attivo 10
Istituti Comprensivi del Lametino, lo ICS Girifaco/Cortale, ICS di Botricello, ICS Don Milani di Crotone.
Tante manifestazioni dall’Estate Sport Riviera dei Bronzi sino alla grande kermesse del Palio del Ciuccio
di Guardavalle con il trofeo Libertas dove ci sarà sport e cultura all’insegna della Libertas. C’è tanta carne
al fuoco nel programma ma la sicurezza viene dal suo impegno e dalla squadra che lo accompagnerà nel
prossimo quadriennio con professionisti giusti : uomo/donna al posto giusto. Scuola, salute,
benessere,disagio minorile, politiche sociali, politiche giovanili, ruolo della donna, turismo e valorizzazione
della ns. Calabria, tradizioni popolari-folkore-artigianato calabrese.

Ed andiamo a vedere i risultati di questo congresso calabrese :

Presidente: MINEO SANTO
Consiglio Regionale : CALENDINI GIUSEPPE FERDINANDO, DE CARIA FRANCESCO
DOMINELLI GIUSEPPE, TRAPANI MARIA PIA,
TRIMARCHI PATRIZIA, VERALDI GIUSEPPERevisore dei Conti: Sig.: VERALDI ANGELO
Consulta Regionale : SESTITO VINCENZO, ( Presidente) VESPERI MARCO (segretario), FACCIOLO RENATO
Delegati all’Assemblea Nazionale : CIRCOSTA COSIMA,FRISENDA GIUSEPPE
GATTO PIETRO
Segretario Generale : RAOUL ELIA
GIUNTA REGIONALE = Presidente MINEO SANTO ,Vice Presidente VERALDI GIUSEPPE CALENDINI GIUSEPPE
FERDINANDO, DE CARIA FRANCESCO
Primi incarichi assegnati nei dipartimenti e nelle discipline:
SCUOLA REGIONALE DELLO SPORT : DIRETTORE Francesco De Caria e VICE DIRETTORE Patrizia Trimarchi;
SETTORE SPORT : COORDINATORE Francesco De Caria e VICE COORDINATORE Patrizia Trimarchi SETTORE
SCUOLA = COORDINATORE dr. Raoul Elia.-
PIATTAFORMA SIL ,REGISTRO CONI+ SPORT &SALUTE = COORDINATORE Giuseppe Dominelli .
DISCIPLINE SPORTIVE :
ARTI MARZIALI E JUDO = COORDINATORE Giuseppe Ferdinando Calendini
PALLAVOLO = COORDINATORE Patrizia Trimarchi ;
BADMINTON = COORDINATORE Patrizia Trimarchi ; VICE COORDINATORE Mina Hosseini rad
DANZA = COORDINATORE D’ANGELO CARMELA ANNA.

Nelle prossime riunioni sarà completato il mosaico di idee e professionalità del Centro Regionale Sportivo
Libertas Calabria.

Più informazioni su