Sersale, McDonald’s sponsor dei giallorossi

Presente il responsabile della catena fast food Catanzaro Pierluigi Monteverdi

Più informazioni su

    Non ha bisogno di presentazioni lo sponsor che campeggerà sulla maglia dell’Associazione sportiva dilettantistica Sersale nel prossimo campionato di Eccellenza 2020/2021: Mcdonald’s.

    Ieri sera, venerdì 11 settembre 2020, lo stadio “Ferrarizzi” ha fatto da cornice  alla presentazione di una prestigiosa e  inattesa  partnership  per  l’A.D.S. Sersale: ecco, a sorpresa, il colosso statunitense della gastronomia.

    Ora è ufficiale:  la consonante M di Mcdonald’s, conosciutissimo simbolo di color giallo della famosa catena di fast food, rappresenterà la Città di Sersale in ogni angolo della Calabria. Un connubio che non piove dal cielo: Mcdonald’s cercava un esempio di sana aggregazione  come veicolo di riscatto sociale   e l’ha trovato in una squadra capace di arrivare in serie D partendo  da un piccolo paese di provincia: chi parla di favola calcistica non enfatizza. Non solo: Sersale gioca  in Eccellenza da più  due lustri.

    Nuovo sponsor per una nuova magia: l’istantanea del “Ferrarizzi” ha scatenato l’entusiasmo dei tifosi giallorossi.

    Ad accogliere i supporter sersalesi c’erano i vertici dell’ASD Sersale e il responsabile Mcdonald’s di Catanzaro Pierluigi Monteverdi.

    Il presidente Ettore Gallo non perde mai di vista aspetto sociologico del calcio: “ Siamo fieri di avere uno sponsor conosciutissimo e  così prestigioso, qui a Sersale il calcio è qualcosa in più di una palla che rotola, qui il calcio è palestra di valori. Ne è testimonianza la coppa disciplina che spesso premia Sersale”.

    Non meno entusiasta l’altro presidente Armando Mancuso: “ Anche quest’anno Sersale farà la sua bella figura, abbiamo un allenatore, Saladino, che sa fare calcio, abbiamo allestito una rosa competitiva e regaleremo altre gioie ai nostri tifosi.”

    Mcdonald’s per la prima volta trova casa ai piedi dei monti della Sila. A spiegare la ratio dell’iniziativa un manager dalle acclarate competenze: Pierluigi Monteverdi. 

    Ha detto l’imprenditore catanzarese: “ Mcdonald’s è il settimo marchio più conosciuto al mondo e come spesso capita la nostra multinazionale persegue  la mission di aiutare  il territorio in cui opera e in cui riscuote sempre maggiori consensi: giusto restituire al territorio ciò che si riceve. Mcdonald’s sceglie Sersale perché società storica, perche fa calcio da quasi mezzo secolo e lo fa pensando non solo ai gol, ma anche ai  buoni esempi indicati come modelli positivi  alle  nuove generazioni.”

    Tra i tanti astanti, presenti al centro sportivo di Sersale,  il primo cittadino di Sersale Salvatore Torchia e  diversi giocatori dell’A.S.D.  Sersale: da capitan Scalise a Torchia, da Carrozza al neoacquisto il bomber argentino Musso.

    Quando si parla di calcio, Sersale, come rammentato più volte, durante la presentazione, dal preparato moderatore Massimo Scerbo di Calabria dilettanti, non imita gli altri, dà l’esempio.

     

     

     

     

     

     

    Più informazioni su