Catanzaro Calcio, weekend di uscite in attesa dell’esordio

Ufficiale Di Livio a Potenza, definito anche Nicoletti a Monopoli. Kanoute vicino al Palermo. Per Statella e Di Gennaro c'è da lavorare

Più informazioni su

Dopo gli annunci in entrata di Fazio, Verna e Salines il Catanzaro ha battuto, in apertura di weekend, anche un colpo e mezzo in uscita. Ufficiale la cessione di Di Livio al Potenza – contratto biennale per lui dopo una trattativa tirata che ha visto l’accelerata decisiva solo nelle ultime ore – definita ed in attesa solo dell’annuncio quella di Nicoletti a Monopoli – due anni di contratto anche per il difensore che lascerà la maglia giallorossa dopo una sessantina di presenze. L’obiettivo ora è portare a termine anche le altre uscite in agenda. Prima tra tutte quella di Statella alla Vibonese e l’amichevole di questa mattina a Giovino sarà certo servita alle dirigenze per portare un pizzico più avanti il discorso. Si era «un po’ indietro», a sentire Cerri, ma gli aggiornamenti dei prossimi giorni potrebbero smuovere la situazione. Più spinose le questioni relative a Di Gennaro e Kanoute: per il portiere ci sarebbe «più mercato in B che in C» ma nessuna via pare al momento così avanzata da far supporre una chiusura a stretto giro. Come invece dovrebbe avvenire per Kanoute visto l’accordo già trovato con il Palermo: Calabro, che lo ha apprezzato in ritiro, vorrebbe trattenerlo ma il franco senegalese pare ormai deciso a cambiare aria dopo essere stato messo sul mercato dal club per ottimizzare i costi. Non convincerebbe però l’offerta rosanero: i giallorossi vorrebbero cavarci qualcosa e soprattutto incassare ora.

Più informazioni su