Catanzaro, vittoria nel test contro la Vibonese. Calabro: ‘Soddisfatto ma c’è da lavorare’

I giallorossi battono i cugini rossoblù nell'allenamento congiunto di Giovino. Rete di Di Piazza, buona prova di Corapi. Kanoute assente e verso Palermo

Più informazioni su

    Un solo gol e poco altro la differenza tra Catanzaro e Vibonese, protagoniste quest’oggi di un allenamento congiunto al “Gullì” di Giovino. Dopo le sfide a ripetizione contro la formazione Berretti, per i giallorossi si è trattato del primo test realmente probante della stagione, un primo esame in previsione anche dell’esordio di Coppa Italia previsto per mercoledì al “Ceravolo” contro la Virtus Francavilla. Risposte erano attese – sia sotto il profilo della condizione che da quello dei meccanismi tattici – ed in parte qualche nota interessante è arrivata. Il risultato, prima di tutto: uno a zero con rete firmata da Di Piazza. E poi l’ottima prova di Corapi in cabina di regia, sostenuta ai fianchi dall’opera di Verna ed Urso. Da rivedere l’esperimento di Carlini seconda punta; convincente per agonismo la prova di Fazio schierato centrale nella difesa a tre. Bisognerà lavorare ancora però perché intensità e precisione non sono ancora quelle desiderate dal tecnico. Non impiegato in partitella e nemmeno portato in panchina da Calabro il franco senegalese Kanoute per il quale si starebbe lavorando per la cessione a Palermo.

    CALABRO E’ SODDISFATTO – «Sono molto soddisfatto – le parole di Calabro a fine match – I ragazzi continuano ad andare forte e senza stop in questa fase ed è segno che stiamo lavorando bene. Ho visto cose molto buone ed altre da migliorare – ha aggiunto – Era la prima vera gara ufficiale della stagione e ci servirà per trarre le conclusioni da cui ripartire». In agenda c’è già il primo impegno ufficiale. «Dobbiamo lavorare su ciò che abbiamo da migliorare ed andare sempre forte – ha aggiunto il mister – non è semplice ma ci alleniamo per questo consapevoli che solo così potremo alzare le possibilità di vittoria».

    CATANZARO : Branduani; Riggio, Fazio, Pinna; Casoli, Verna, Corapi, Urso, Contessa; Carlini, Di Piazza. All. Calabro

    VIBONESE : Mengoni; Mahrous, Pugliese, Redolfi, Mattei, Emmausso, Berardi, Tumbarello, Ambro, Parigi, Bachini. All. Galfano

    Più informazioni su