Mancuso presidente regionale Fmsi: “Un prestigioso e meritato incarico”

Il commento e il plauso del gruppo consiliare Catanzaro da Vivere

“Il comitato calabrese della Federazione medico sportiva italiana non poteva scegliere meglio: Gino Mancuso è uno dei più autorevoli esperti italiani del settore”.

Lo hanno detto i consiglieri del gruppo Catanzaro da vivere congratulandosi con il medico catanzarese. “Eletto all’unanimità dai colleghi, Mancuso raccoglie un’importante eredità, porta nel capoluogo, dopo circa 40 anni, una segreteria regionale, ennesimo riconoscimento di una carriera che da anni lo vede punto fermo nel pool antidoping del Giro d’Italia e che, fra le altre cose, l’ha portato, sempre in qualità di esperto antidoping, alle Universiadi del Trentino e di Napoli, alle Olimpiadi di Rio, e nel comitato tecnico-scientifico del ministero della Salute”.

“L’elezione di domenica conferma, con un prestigioso e meritato incarico, la centralità della sanità catanzarese in Calabria – ha aggiunto Catanzaro da vivere -. Augurando buon lavoro a Mancuso, siamo certi che insieme all’amministrazione comunale troveremo nuovi e incisivi metodi di collaborazione e sinergia in un comparto importante per la salute dei cittadini qual è quello della medicina sportiva”.