Mastria Sport Academy, Giovanili: ecco l’allenatore Fabrizio Tunno

Carriera iniziata nel 2000: si è fatto subito notate per talento e passione

Più informazioni su

    La Mastria Sport Academy annuncia con estremo piacere l’inserimento di Fabrizio Tunno all’interno del proprio organico.

    “Con il Presidente abbiamo trovato subito l’intesa; è un uomo appassionato di basket e con grande entusiasmo che ha voglia di fare cose importanti per la pallacanestro della nostra città e di tutta la regione”.

    Curriculum invidiabile per l’allenatore catanzarese che nella sua lunga carriera ha prima sposato la causa della Pallacanestro Catanzaro e successivamente quella della Planet raggiungendo grandi traguardi sia in ambito under che seniores.

    Tunno inizia la sua avventura in panchina nei primi anni 2000 facendo da assistente ad allenatori di altissimo profilo quali De Sisti, Moretti e Benedetto riuscendo a mettersi subito in mostra grazie alla sua passione e alla voglia di studiare e imparare.

    Proprio questi suoi pregi spingono la dirigenza della Pallacanestro Catanzaro ad affidargli il ruolo di capo allenatore nel 2006 in B2 e lui ripaga la fiducia datagli raggiungendo i quarti di finale per la promozione. Nelle stagioni successive raggiunge più volte i play-off di serie B tra cui l’indimenticabile serie di semifinale persa contro Molfetta nell’annata 07/08 e il quarto di finale della stagione 14/15 da leader di una squadra composta quasi totalmente da catanzaresi.

    Da menzionare anche la finale play-off di C Nazionale nel 2014 con qualificazione, nella stessa annata, alle Final Eight di Coppa Italia.

    A livello giovanile sono innumerevoli i titoli regionali conquistati alla guida delle sue selezioni nei vari anni, durante i quali ha portato moltissimi giovani atleti a muovere i primi passi tra gli over (Carpanzano, Battaglia, Scuderi, Procopio, Dell’Uomo solo per citarne alcuni) riuscendo a far sempre esprime al meglio i propri giocatori indipendentemente dall’età o dalla categoria.

    “Se facciamo una riflessione attenta -commenta Tunno- non sono pochi i giocatori calabresi che giocano nei campionati nazionali. Ciò vuol dire che il territorio regionale ha delle potenzialità che possono essere ottimizzate per produrre atleti di qualità in modo da sopperire ai costi di gestione sempre più alti che i club si trovano a dover fronteggiare. Tale risultato si può raggiungere grazie ad una attenta attività di reclutamento sul territorio locale”.

    Il classe ’75 andrà a ricoprire il prestigioso ruolo di Responsabile del Settore Giovanile dell’Academy e quello di Head Coach del gruppo Under 18 costituito largamente da atleti inseriti anche nel roster impegnato nel campionato di serie B.

    “I campionati U18 Eccellenza e U20 Eccellenza sono competizioni molto importanti e formative ma conquistarsi uno spazio nella prima squadra, che ricordiamo affronta il terzo torneo nazionale, non deve rappresentare un diritto acquisito. Deve essere però un obiettivo importante da raggiungere per tutti i giovani che vogliono provare a fare i giocatori; tutto ciò richiede tempo, sacrificio quotidiano e determinazione”.

    La famiglia Mastria Sport Academy augura una buona stagione a Coach Fabrizio Tunno nella convinzione di poter raggiungere insieme grandi traguardi.

     

    Più informazioni su