Atletica, ai Tricolori master tre podi per la Fiamma Catanzaro

Tre medaglie d'argento. Due di Francesca Paone, una di Luca Chiodo. E ci sono anche record regionali

Tre podi sono il bottino degli atleti catanzaresi della Fiamma Atletica ai Campionati Italiani Master svoltisi nei giorni 8/9/10- ottobre ad Arezzo. Francesca Paone continua a stupire con le sue prestazioni. Ha conquistato il secondo posto nella gara dei 5.000 mt., categoria Master 35, con il tempo di 18’07” che migliora di netto il suo precedente personale di 18’31.

Per avere un’idea piu chiara del valore della prestazione di Francesca – si legge in una nota stampa – bastano due considerazioni: 1) Ha migliorato di molto il precedente record regionale sulla distanza che era di 19’47”09 ed apparteneva a Rossella De Rose di Cosenza 2) Il suo nuovo primato vale 802 punti della tabella internazionale dei punteggi. Paone ha bissato il podio anche nella gara dei m. 1.500 dove ha conquistato il terzo posto.

Anche in questa gara con il tempo di 4’59”4 ha migliorato di netto il proprio personale, che era 5’12”, ed ha battuto il record regionale di categoria che, con 5’27”20, apparteneva a Margherita Ripepi di Reggio Calabria.

L’altra medaglia, d’argento, l’ha conquistata Luca Chiodo nei m. 3.000 siepi. Anche il talentuoso Chiodo con il suo argento e con il tempo di 10’51”47 ha stabilito il nuovo record regionale. Il precedente record di 10’57”37 apparteneva allo stesso Chiodo che lo aveva realizzato recentemente a Roma. Con questo nuovo record Chiodo è, oggi, primatista regionale di ben cinque distanze: 800, 1.500, 3.000. 5.000 e 3.000 siepi.